Cambiamenti in vista in casa Apple: la societĂ  sta per rinnovare totalmente iTunes, applicazione che permette di riprodurre e acquistare prodotti multimediali, dalla musica ai film. Il 25 marzo dovrebbe esserci un evento Apple che avrĂ  come protagonista proprio la piattaforma.

Alcune indiscrezioni farebbero intendere che la società di Cupertino abbia intenzione di lanciare proprio quel giorno un servizio di streaming on-demand molto simile ai già disponibili Netflix, Infinity e Hulu. Non è ancora chiaro quale sia la scelta di Apple: creare una nuova piattaforma o appoggiarsi a un servizio preesistente? Nel caso in cui venga accreditata la seconda ipotesi, iTunes potrebbe essere un ottimo punto di partenza.

Lo scorso gennaio, l’azienda ha annunciato che iTunes arriverĂ  nelle smart TV Samsung, Sony, LG e Vizio. PerchĂ©, allora, gli utenti Android dovrebbero essere esclusi? L’ipotesi che sta girando sul web proprio durante queste ore, infatti, introdurrebbe l’ipotesi dello sbarco di iTunes anche su Android. Questa possibilitĂ  sarebbe ulteriormente rafforzata dal fatto che Apple avrebbe bisogno di conquistare una quantitĂ  sempre maggiore di utenti per “popolare” la nuova eventuale piattaforma dedicata allo streaming di film e serie TV.

Non ci resta, quindi, che attendere il prossimo 25 marzo per scoprire i servizi in arrivo. Molto probabilmente, però, la piattaforma simile a Netflix potrebbe arrivare con un leggero ritardo in italia.