iPhone 4S non intimidisce Android

iPhone 4S non intimidisce Android
{ "img": {"small":false,"medium":false,"large":false,"full":false,"retina":false}, "title": "iPhone 4S non intimidisce Android" }

Nella giornata di ieri è stato presentato l’ultimo modello smartphone di Apple: iPhone 4S. La speranza che si trattasse di un iPhone 5 era molta da parte di milioni di fan tuttavia Apple ha optato, come ha fatto in precedenza, di aggiungere una semplice S e poche caratteristiche migliori in più.

Analizziamo quindi il nuovo iPhone 4S paragonandolo al mondo Android così da osservare le differenze più vive al momento.

Estetica

Riguardo la parte estetica l’iPhone 4S è identico al suo predecessore iPhone 4, pur essendo l’estetica un parere soggettivo è innegabile il fatto che la Mela Morsicata abbia buon gusto. Tristi sono rimasti tuttavia i fan che speravano in un telefono ancora più sottile e più touch.

Tecnologia Hardware

In iPhone 4S è presente un nuovo e più potente processore, un dual-core nominato Apple A5. Purtroppo niente quad-core o simili processori che su Android saranno presto uno standard sugli smartphone TOP di gamma. Il display invece rimane lo stesso, il solito 3.5 pollici di tipo Retina, mentre nel mondo Android è già arrivato all’era dei display HD, molto nitidi e fini.

Punto a favore invece per la fotocamera, 8 megapixel con 5 lenti offriranno immagini e registrazioni video mozzafiato, non che prima le facesse male. Risoluzione video Full-HD a 30 fotogrammi al secondo completano il reparto multimediale.

Software

iOS 5 è un sistema operativo davvero più completo del precedente e come sempre le poche cose che fa, le fa bene. Anche il sistema a tendina delle notifiche, spudoratamente copiato da Android si comporta bene e in modo utile. Un punto poi ancora a favore per Siri il nuovo sistema di dettatura vocale che al momento non ha paragoni, nemmeno con quello di Vlingo.

Connettività

iPhone 4S è stato nominato un world phone, ovvero un telefono capace di supportare sia le reti CDMA che GSM. Anche qui la mela arriva tardi dato che una vasta gamma di smartphone Android ha già pienamente questa caratteristica “universale”. Inoltre la velocità di rete è stata portata da 7.2 Mbps a 14.4 Mbps è notabile però che un Galaxy S 2 sarebbe capace di arrivare già a 21 Mbps.

Prezzi

I prezzi di iPhone 4S saranno gli stessi con contratto e senza di iPhone 4 (e forse al tempo anche di iPhone 3Gs) quindi niente di nuovo e soprattutto niente alla portata di tutti.

In conclusione, un nuovo iPhone ma niente di così speciale, sicuramente con una concorrenza così accanita come quella di Android si ci aspettava qualcosa di nettamente superiore, che Apple abbia in serbo ancora qualcosa da svelare? Intanto noi ci lecchiamo le dita con l’arrivo del prossimo Nexus!