Il primo smartphone pieghevole di TCL potrebbe trasformarsi in uno smartwatch

Il primo smartphone pieghevole di TCL potrebbe trasformarsi in uno smartwatch
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/tcl_logo_ifa18_tta_03.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/tcl_logo_ifa18_tta_03-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/tcl_logo_ifa18_tta_03-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/tcl_logo_ifa18_tta_03.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/tcl_logo_ifa18_tta_03.jpg"}, "title": "Il primo smartphone pieghevole di TCL potrebbe trasformarsi in uno smartwatch" }

Nel 2019 diversi produttori di smartphone lanceranno un modello pieghevole e tra le aziende che hanno tale progetto pare vi sia anche TCL.

Stando a quanto riportato da CNET, l’attuale proprietario di due importanti brand come Alcatel e BlackBerry sta lavorando su ben cinque diversi dispositivi pieghevoli e uno di questi è un telefono che è capace di piegarsi attorno al polso come un vero e proprio braccialetto, così come dimostrato dalle seguenti immagini:

In realtà non si tratta di una nuova idea, in quanto uno dei primi prototipi di telefoni pieghevoli mostrati da Lenovo già nel 2016 era proprio quello capace di divenire una sorta di orologio con cinturino:

Al momento i dettagli relativi ai dispositivi di TCL sono piuttosto scarsi e non è chiaro come potrebbe funzionare questo modello capace di divenire uno smartwatch.

Pare, tuttavia, che sarebbero tutti e cinque in fase di sviluppo e quindi presto dovremmo saperne di più. Magari il Mobile World Congress 2019 di fine mese sarà l’occasione giusta.

Fonte: Theverge