iFixit smonta il Nexus 5 (galleria)

iFixit, ovviamente, non se ne fa mancare nessuno, ed anche per il Nexus 5 non c’è scampo dai suoi attrezzi per lo smontaggio. Il famosissimo sito di teardown hardware dei dispositivi effettua infatti un disassemblaggio completo del Nexus 5 dal quale, come sempre, si possono individuare i componenti interni di cui è stato dotato.

In particolare, si nota un dettaglio molto interessante riguardo la RAM, che sarebbe una LPDDR3 a ben 1.600 MHz. Il SoC, però, dovrebbe essere in grado di girare comunque ad 800 MHz, per cui per adesso non vi è una utilità tangibile dell’utilizzo di questa particolare RAM. Proseguendo con il teardown, si scopre che il componente per la ricarica wireless è il Qualcomm PM8841, la memoria interna è una Sandisk SDIN8DE4 ed il componente che gestisce la connessione Slimport è l’Analogix ANX7808.

Fisicamente, invece, il display ed il vetro del Nexus 5 sono fusi al telaio e questo vuol dire che, se malauguratamente si danneggiasse il vetro anteriore, bisognerà sostituire l’intero blocco contenente anche la scocca ed il display. Qui di seguito potete dare un’occhiata a tutte le immagini del disassemblaggio completo dello smartphone, il quale tra l’altro ha ricevuto un punteggio di 8/10 per la facilità di riparazione. Questo vuol dire che il Nexus 5 è uno smartphone facile da riparare, fatta ovviamente eccezione per il vetro anteriore.

Di seguito, invece, il video di iFixit sul teardown del nuovo Google Phone.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • sam

    E’ fatto molto bene. Quindi la batteria è praticamente cambiabile :))

  • Alecs

    vetro e digitalizer incollati..c’era da aspettarselo..quindi per cambiare la batteria non serve nemmeno il cacciavite..ottimo!

    • Il Morre

      in pratica si :) ma non è un problema la garanzia?

Top