I fondatori di Instagram fieri di avere venduto a Facebook: è stata una grande cosa per questo social network

I fondatori di Instagram fieri di avere venduto a Facebook: è stata una grande cosa per questo social network
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/facebook-instagram.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/facebook-instagram-460x266.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/facebook-instagram-635x367.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/facebook-instagram.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/facebook-instagram.jpg"}, "title": "I fondatori di Instagram fieri di avere venduto a Facebook: \u00e8 stata una grande cosa per questo social network" }

Nel corso di un’intervista, i co-fodatori di Istagram Kevin Systrom e Mike Krieger hanno svelato alcuni interessanti dettagli sul passaggio di questo popolare social network a Facebook.

Dopo aver ceduto la proprietà di Instagram a Facebook, i due cofondatori hanno continuato a lavorare per quest’ultima fino allo scorso settembre, quando hanno lasciato l’azienda generando non poche preoccupazioni tra chi teme per l’autonomia del social network della condivisione delle foto.

La scorsa settimana Mark Zuckerberg ha annunciato importanti novità in tema di privacy per i vari servizi offerti, aumentando così il timore che possa essere decisamente diminuito il livello di autonomia tra di essi.

Da Systrom e Krieger, tuttavia, non sono arrivate critiche per il loro ex datore di lavoro, anzi i due cofondatori di Instagram hanno dichiarato che la vendita a Facebook di questo social network gli ha permesso di crescere agli attuali livelli e non ha messo a rischio la libertà degli utenti.

In sostanza, a dire di Systrom e Krieger, l’acquisizione di Instagram ad opera di Facebook non è stata nociva per la concorrenza ma ha invece aiutato il social network a fiorire e a divenire sempre più popolare.

I due cofondatori di Instagram non si sono sbottonati in merito alle loro attuali occupazioni, non fornendo nemeno dettagli secondari. Che siano al lavoro su qualche nuovo progetto?

Fonte: Theverge
Condividimi!