Google Pixel 4 e Google Pixel 4 XL sono gli ultimi smartphone top di gamma di Google che, tra le tante cose, permettono anche di sfruttare una eSIM grazie alla presenza dell’apposito chip sulla scheda madre. Quest’oggi, grazie all’aggiornamento dell’applicazione SIM Manager di Google, scopriamo che il supporto al dual SIM sbarca finalmente sulla gamma Google Pixel 4.

Google Pixel 4 supporta il dual SIM

In questo caso si tratta della possibilitĂ  di sfruttare una SIM fisica, su slot singolo, accoppiata alla eSIM. Infatti, fino ad oggi, la presenza di una escludeva l’altra, troncando di fatto la possibilitĂ  di sfruttare una soluzione dual SIM sugli smartphone di Google. Però, da oggi, chi vorrĂ  potrĂ  sfruttare la SIM fisica e la eSIM per avere il dual SIM a tutti gli effetti.

Come attivare il dual SIM su Google Pixel 4

Per attivare il supporto al dual SIM è necessario seguire questi semplici passi:

  • entrare nelle Impostazioni > Rete ed internet;
  • cliccare sul tasto “+”.

A questo punto apparirĂ  il seguente messaggio a schermo:

“Utilizzare due SIM? Questo dispositivo può avere due SIM attive alla volta. Per continuare a utilizzare una sola SIM alla volta, tocca No, grazie”.

Nel caso in cui si decidesse di proseguire, bisognerà riavvare lo smartphone e successivamente aggiungere un’altra SIM, come del resto si può notare dalle immagini qui sopra.

Se siete interessati alla funzionalitĂ  vi esortiamo a scaricare l’ultima versione di SIM Manager tramite il badge del Play Store qui in basso.

Potrebbe interessarti anche: recensione Google Pixel 4 XL