Fortnite per Android supporta ora Galaxy A9 e gli Snapdragon 670 e 710

Fortnite per Android supporta ora Galaxy A9 e gli Snapdragon 670 e 710
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/fortnite-note9.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/fortnite-note9-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/fortnite-note9-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/fortnite-note9.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/fortnite-note9.jpg"}, "title": "Fortnite per Android supporta ora Galaxy A9 e gli Snapdragon 670 e 710" }

Fortnite Mobile per Android si aggiorna e include il supporto a diversi nuovi smartphone: alla lista si aggiungono infatti Samsung Galaxy A9 (2018) e i dispositivi dotati di SoC Qualcomm Snapdragon 670 e Snapdragon 710.

Fortnite è uno dei giochi più popolari del momento e la scorsa estate è stato rilasciato anche in versione mobile, allargando piano piano la compatibilità con sempre più device. La versione 7.10 di Fortnite, oltre a introdurre diverse novità all’interno del gioco, raggiunge Samsung Galaxy A9 (2018) (con Snapdragon 660) e diversi smartphone di fascia media: tra i dispositivi con SoC Qualcomm Snapdragon 670 e 710 troviamo ad esempio Samsung Galaxy A8s, Xiaomi Mi 8 SE, Nokia 8.1, OPPO R17/R17 Pro e Vivo Z3.

Per il momento Fortnite per Android non supporta ancora i 60 fps, al contrario della versione iOS, ma gli sviluppatori sono al lavoro e stanno collaborando con gli OEM per introdurli al più presto. Fornite non è disponibile sul Google Play Store e risulta installabile solamente scaricando l’installer sul sito di Epic Games.

 

Fonte: Xda-developers
Condividimi!