Facebook aggiunge una nuova sezione per garantire più trasparenza nelle pagine

Facebook aggiunge una nuova sezione per garantire più trasparenza nelle pagine
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/Facebook-trasparenza-pagine.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/Facebook-trasparenza-pagine-460x259.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/Facebook-trasparenza-pagine-635x358.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/Facebook-trasparenza-pagine.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/Facebook-trasparenza-pagine.png"}, "title": "Facebook aggiunge una nuova sezione per garantire pi\u00f9 trasparenza nelle pagine" }

Ormai quello delle fake news è uno dei problemi più importanti del web, soprattutto per i social network. Già da un po’ di tempo, WhatsApp e Facebook stanno cercando dei metodi per combattere le fake news, come la limitazione dei messaggi inoltrati o le guide sui giornali.

Oggi Facebook ha annunciato l’introduzione di una nuova sezione all’interno delle informazioni delle pagine chiamata “People Who Manage This Page”, per garantire una maggiore trasparenza nella gestione delle pagine presenti sul social network. Questa nuova sezione permette di visualizzare il Paese da cui vengono gestite le pagine.

Facebook trasparenza pagine (1)

Per ora il tutto è limitato alle pagine che hanno un vasto pubblico proveniente dagli USA. Gli amministratori delle pagine che rispettano questo requisito, da ora in poi, devono completare una procedura per ottenere l’autorizzazione alla creazione dei post, che prevede l’autenticazione in due passaggi e la conferma del Paese di provenienza. Inoltre, è stato detto che anche Instagram introdurrà a breve questa nuova funzione, anche in questo caso solo per gli account che hanno un ampio numero di follower.

Via: Androidpolice