La Cina domina la top 10 AnTuTu degli smartphone più potenti di gennaio

La Cina domina la top 10 AnTuTu degli smartphone più potenti di gennaio
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_mate_20_anteprima_londra_tta_03.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_mate_20_anteprima_londra_tta_03-460x346.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_mate_20_anteprima_londra_tta_03-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_mate_20_anteprima_londra_tta_03.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_mate_20_anteprima_londra_tta_03.jpg"}, "title": "La Cina domina la top 10 AnTuTu degli smartphone pi\u00f9 potenti di gennaio" }

La classifica AnTuTu dei 10 smartphone più potenti del mese di gennaio 2019 è nettamente dominata da smartphone cinesi, con ASUS che costituisce l’unico elemento “esterno” con il suo ROG Phone.

La top 10 si riferisce al mercato globale e prende in esame la media dei punteggi ottenuti sulla nota piattaforma di benchmark AnTuTu (versione 7) tra il 1 e il 31 gennaio 2019, considerando almeno 1000 unità per dispositivo. In vetta troviamo Huawei Mate 20, seguito dal gigantesco “fratello” Huawei Mate 20 X e da HONOR Magic 2.

Scendendo dal podio troviamo ancora una volta Huawei, con il suo Mate 20 Pro, seguito da Xiaomi Mi MIX 2S e dall’unico rappresentante “esterno” alla Cina, ASUS ROG Phone. Chiudono la classifica, nell’ordine, OnePlus 6, OnePlus 6T, Xiaomi Mi 8 e Xiaomi Mi MIX 3, che viene superato di circa 2.000 punti dal predecessore.

Sono dunque i SoC HiSilicon Kirin 980 e Qualcomm Snapdragon 845 a padroneggiare in questa classifica, con differenze di pochi punti. Vi aspettavate una top 10 di questo tipo? Fateci sapere la vostra nel solito box.

Vai a: recensione Huawei Mate 20

Fonte: Antutu