ARM presenta la nuova GPU Mali-G51 e la VPU Mali-V61

ARM presenta la nuova GPU Mali-G51 e la VPU Mali-V61
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/ARM-Mali-G51.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/ARM-Mali-G51-460x285.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/ARM-Mali-G51-635x393.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/ARM-Mali-G51.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/ARM-Mali-G51.jpg"}, "title": "ARM presenta la nuova GPU Mali-G51 e la VPU Mali-V61" }

A cinque mesi di distanza dalla presentazione della GPU Mali-G71, ARM ha presentato la seconda unità basata sull’architettura Bitfrost. Si tratta di Mali-G51, che promette prestazioni superiori del 60% e una efficienza energetica migliore del 60% rispetto alle GPUMalt-T830.

ARM Mali-G51 è la GPU con il miglior rapporto dimensioni/prestazioni e rappresenta la più piccola soluzione attualmente in commercio con supporto alle API Vulkan e in gradi di gestire display con risoluzione 4K. Si tratta quindi di una GPU ideale per quei produttori di chipset che puntano a ridurre le dimensioni dei loro prodotti senza però voler sacrificare le prestazioni.

arm-mali-g51-features-768x396ARM ha presentato anche la nuova VPU Mali-V61, un processore video in grado di codificare video nello standard HEVC (H.265) e di eseguire la codifica/decodifica dei video VP9. Si tratta di una soluzione economica e scalabile che promette performance impressionanti mantenendo un prezzo abbordabile.

È possibili acquistare le licenze di Mali-G51Mali-V61 già da oggi anche se per vedere i primi chipset dotati delle nuove soluzioni bisognerà attendere almeno il 2018.

Fonte: Fonearena