Questo sito contribuisce alla audience di

A Milano apre un ristorante in cui il conto si paga con i follower su Instagram

Ieri è stato inaugurato a Milano il primo ristorante che consentirà ai propri clienti di pagare il conto con i loro follower su Instagram.

Il ristorante, sito in via Lazzaro Papi (nella zona di Porta Romana), permetterà ai clienti più attivi su Instagram di avere alcuni piatti gratis.

I proprietari sono due fratelli padovani, Matteo e Tommaso Pittarello, i quali desiderano che i clienti “giochino con lo staff del ristorante” e il sistema che hanno studiato è abbastanza semplice: si ordina il primo piatto e si pubblica un post su Instagram, taggando il ristorante “This is not a sushi bar” e in base al numero di persone da cui si viene seguiti si otterrà un bonus.

Da 1.000 a 5.000 follower si ottiene un piatto gratis in più rispetto a quello ordinato, da 5.000 a 10.000 due piatti, da 10.000 a 50.000 quattro piatti, da 50.000 a 100.000 i piatti gratis saranno otto mentre con oltre 100.000 follower sarà tutto gratis.

Sicuramente gli “influencer” avranno la possibilità di mangiare gratis ma secondo i proprietari anche per gli utenti Instagram “normali” ci sono buone probabilità di avere qualche piatto senza pagare.

Fonte: Corriere

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Tiwi

    idea interessante

  • Ale

    praticamente hanno rubato l’idea che usò Netflix al tempo per pubblicizzare la nuova stagione di Black Mirror

  • Michele

    siamo alla frutta…………..

    • giacomofurlan

      No, io sono ancora al primo.

  • Walter

    Come farsi prendere per il culo dai commercianti, ed esserne pure felici…

    • giacomofurlan

      Tu pagheresti loro per il servizio, loro ti pagherebbero per la pubblicità… una cosa equa. Tutto sta nel decidere se 1000 follower siano la giusta proporzione per un secondo piatto gratuito.

Top