Brutte notizie per gli utenti che amano cambiare frequentemente lo sfondo del proprio smartphone: il 15 giugno, infatti, smetterà di funzionare l’app 500 Firepaper.

Si tratta di un’applicazione, creata da Chainfire, Senior Recognized Developer di XDA, che dal 2013 viene sfruttata da tantissimi utenti Android per personalizzare i propri device.

Dietro la decisione di Chainfire vi è una motivazione ben precisa: quel giorno, infatti, 500px chiuderà le sue API (“PSA: 500 Firepaper will stop working on June 15, as 500px is shutting down their API on that date“) di conseguenza sarà impossibile continuare a reperire e offrire gli sfondi.

Ricordiamo che 500px è una piattaforma in cui i fotografi professionisti condividono il loro lavoro, mettendo i propri scatti a disposizione di chiunque sia interessato.

A partire dal 15 giugno, pertanto, non sarà più possibile utilizzare l’applicazione 500 Firepaper per recuperare le foto pubblicate sul portale 500px.

Se volete provare 500 Firepaper fino a quando funzionerà, potete scaricarla gratuitamente dal Play Store attraverso il seguente badge:

Android app sul Google Play