Realme ha già confermato di avere in programma il lancio di Realme GT Neo6 SE per il prossimo mese e nelle scorse ore lo smartphone ha fatto la propria apparizione nel database del TENAA.

Grazie all’ente di certificazione cinese abbiamo la possibilità di guardare alcune immagini che ci mostrano il design del nuovo smartphone di fascia media del produttore asiatico e che confermano i rendering già emersi nei giorni scorsi.

Realme GT Neo6 SE certificato dal TENAA

Se frontalmente il nuovo smartphone di Realme non presenta particolari segni distintivi (eccezion fatta per la cornice inferiore un po’ pronunciata), sulla parte posteriore troviamo un comparto fotografico un po’ meno ordinario, composto da tre moduli di forma circolare (nei quali sono inseriti tre sensori e il flash).

Realme GT Neo6 SE

Realme GT Neo6 SE presenta i bordi curvati sia frontalmente che posteriormente e dovrebbe essere disponibile in due colorazioni (a quella nera delle immagini si dovrebbe aggiungere una variante verde).

Stando a quanto è emerso sino a questo momento, lo smartphone dovrebbe essere animato da un processore Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 3 (con un core primario Cortex-X4 a 2.8 GHz, quattro core Cortex-A720 a 2.6 GHz per le prestazioni, tre core Cortex-A520 a 1.9 GHz per l’efficienza e una GPU Adreno 732) e dovrebbe vantare un display BOE con risoluzione 1.5K, refresh rate adattivo da 0,5 a 120 Hz, 100% DCI-P3 color gamut, luminosità massima di 1.600 nit (con punte locali di 6.000 nit) e la nuova tecnologia 8T LTPO.

Tra le altre caratteristiche dello smartphone dovremmo trovare un sensore fotografico primario Sony, una batteria da 5.500 mAh (con supporto alla ricarica cablata SuperVOOC da 100 W) e varie funzionalità basate sull’intelligenza artificiale (anche con elaborazione on device).

Restiamo in attesa di informazioni ufficiali da Realme per scoprire quando Realme GT Neo6 SE arriverà in Europa e in quale fascia di prezzo si andrà a posizionare.

Potrebbe interessarti anche: i migliori smartphone di Realme di questo mese