Negli scorsi mesi si sono intensificate le indiscrezioni e le informazioni trapelate aventi come protagonista OnePlus Nord 3, rebrand di OnePlus Ace 2V, modello presentato lo scorso mese e destinato al mercato asiatico. Dopo settimane in cui abbiamo avuto modo di sbirciarne il design e le specifiche tecniche, l’ennesima fuga di informazioni, la più corposa finora, mette in mostra il dispositivo in numerose e dettagliate foto dal vivo e ne conferma alcune tra le specifiche tecniche più interessanti.

OnePlus Nord 3 non ha davvero più segreti grazie a questo leak

Questa volta il contributo giunge da un utente su Twitter il quale è riuscito a entrare in possesso del dispositivo, compresa confezione di vendita e accessoristica. La parte più interessante del leak è indubbiamente rappresentata dalle foto dal vivo diffuse dal leaker nelle quali è possibile ammirare OnePlus Nord 3 in ogni dettaglio.

La prima indicazione degna di nota è la conferma che si tratta effettivamente del rebrand di Oneplus Ace 2V con il quale condivide le scelte estetiche: display dai bordi piatti e foro nella quale trova posto la fotocamera frontale, parte posteriore che si discosta dai modelli più recenti dell’azienda per adottare un modulo fotografico composto da due oblò e la presenza dell’Alert Slider, iconico elemento dell’azienda, la cui assenza su OnePlus 10T era stata criticata da più parti e che torna sui modelli di fascia media del produttore, dopo aver fatto il proprio ritorno su OnePlus 11 5G.

Un riepilogo delle specifiche tecniche

Oltre alle inequivocabili immagini dal vivo dello smartphone, il leaker ne ha confermato le specifiche tecniche le quali, trattandosi dell’alter ego di OnePlus Ace 2V ne ricalcano le caratteristiche. Facciamo un riepilogo di quanto appreso finora integrando le nuove informazioni emerse.

Stando ai numeri modello, il dispositivo verrà molto probabilmente commercializzato in Europa (CPH2493) e in India (CPH2491). OnePlus Nord 3, nome in codice Vitamin, dovrebbe essere equipaggiato con un SoC MediaTek Dimensity 9000, un display – realizzato da Tianma – OLED da 6,74 pollici con risoluzione Full HD+, frequenza di aggiornamento di 120 Hz, luminosità di picco di 1450 nits e il supporto ai contenuti in HDR+.

Per quanto riguarda le memorie, lo smartphone dovrebbe essere disponibile nei tagli da 12/256 di RAM e storage offrendo, inoltre, una variante da 16 GB di RAM, una configurazione che rappresenterebbe il debutto di tale taglio per un OnePlus Nord sul suolo indiano.

Lato batteria dovrebbe montare una capiente unità da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 80 W e caricatore incluso nella confezione.

Per quel che concerne il comparto fotografico, sarà composto da tre sensori: uno principale da 64 Megapixel, uno grandangolare da 8 MP e un sensore macro da 2 MP, anteriormente troverebbe spazio un sensore da 16 MP.

Tra le altre caratteristiche segnaliamo la presenza del Wi-Fi 6, Bluetooth 5.3 e, come emerso qualche giorno fa, la gradita comparsa di un trasmettitore IR che sarà affiancato da un’apposita applicazione che consentirà di utilizzare lo smartphone per controllare la TV.

Lato software sarà presente la consueta OxygenOS 13, basata su Android 13.

Prezzi e disponibilità

Sebbene OnePlus non abbia confermato ufficialmente la volontà di commercializzare il dispositivo al di fuori dei confini cinesi, questo leak definitivo dovrebbe fugare ogni dubbio. A detta dell’affidabile leaker Yogesh Brar, lo smartphone dovrebbe essere venduto in India a un prezzo tra le 30000 e le 32000 rupie (tra i 335 e i 358 euro al cambio); un prezzo che lo renderebbe il modello OnePlus della lineup Nord più costoso a venire lanciato sul suolo indiano.

In tal senso, tutto tace per quanto riguardo il mercato europeo. Tuttavia, stando alle numerose indiscrezioni piovute nelle ultime settimane, il lancio di OnePlus Nord 3 dovrebbe avvenire nel mese di giugno, non ci resta che attendere per saperne di più.

Potrebbe interessarti anche: Design e specifiche di Moto Razr 40 Ultra non hanno più segreti in vista del lancio