OnePlus potrebbe avere una sorpresa in arrivo nelle prossime settimane

18 3

Torniamo a occuparci di OnePlus 9T, smartphone di cui alla fine dello scorso mese si è messo in dubbio il lancio sul mercato.

Ricordiamo che il produttore cinese è solito lanciare la nuova generazione di punta all’inizio dell’anno e poi, nella seconda parte, la serie “T”, ossia una versione “riveduta e corretta”, caratterizzata da qualche piccolo miglioramento.

La decisione di OnePlus di non lanciare OnePlus 9T sarebbe stata dettata, sempre secondo le indiscrezioni, dalla carenza di processori che ormai da parecchi mesi sta mettendo in difficoltà i vari produttori mobile.

E se il lancio di OnePlus 9T non fosse stato cancellato?

Nei giorni scorsi, tuttavia, il produttore cinese ha pubblicato su Twitter la seguente immagine accompagnata da una frase che in tanti ha suscitato qualche dubbio: The #OnePlus9 in tea. Don’t read too much into it”.

OnePlus 9T

Tale foto ci mostra quella che sembra essere una colorazione inedita per OnePlus 9 e c’è chi ritiene che la decisione del team di OnePlus di puntare sul “Tea” sia un chiaro riferimento proprio al prossimo smartphone dell’azienda, che a questo punto non sarebbe stato cancellato.

Probabilmente nel giro di qualche settimana ne sapremo di più e scopriremo se realmente OnePlus abbia deciso di rimandare al prossimo anno il lancio della sua prossima generazione di smartphone di punta (ovviamente il riferimento è alla serie OnePlus 10).

Ricordiamo che tra i punti di forza di OnePlus 9 vi sono un processore Qualcomm Snapdragon 888, un display AMOLED da 6,55 pollici con risoluzione Full HD+ (1.080 x 2.400 pixel) e refresh rate a 120 Hz, 8 GB o 12 GB di RAM, 128 GB o 256 GB di memoria integrata, una tripla fotocamera posteriore (con un sensore primario da 48 megapixel, uno ultra grandangolare da 50 megapixel e uno monocromatico da 2 megapixel) e una batteria da 4.500 mAh (con supporto alla ricarica rapida a 65 W).

In caso di lancio di OnePlus 9T, sarebbe probabilmente questa la base da cui partire.

Leggi anche: i migliori smartphone di OnePlus del mese

Condividi: