Un nuovo rapporto pubblicato da Gartner mette a nudo le prestazioni dei maggiori produttori di smartphone al mondo durante il Q1 2021. Durante il primo trimestre dell’anno, com’è possibile osservare dalla tabella piĂš in basso, notiamo una crescita del 26% per quanto riguarda le vendite globali degli smartphone.

Un importante balzo in avanti nel Q1 2021

Se durante il Q4 2020 Apple deteneva il primo posto in classifica, i dati relativi al Q1 2021 mostrano come invece Samsung sia tornata in cima alla classifica con anche un importante incremento della propria quota di mercato – dal 18.4% del Q1 2020 al 20.3% del Q1 2021. Subito sotto la compagnia di Cupertino, si affaccia Xiaomi che vede crescere di quasi 3 punti percentuale il suo market share sullo scacchiere mondiale, passando dal 9.9% del Q1 2020 al 12.9% del Q1 2021.

smartphone vendite q1 2021 crescita

Il miglioramento delle prospettive dei consumatori, l’apprendimento sostenuto e il lavoro da casa, insieme alla domanda repressa dal 2020, hanno incrementato le vendite di smartphone nel primo trimestre. I consumatori hanno iniziato a spendere in articoli discrezionali man mano che la situazione pandemica è migliorata in molte parti del mondo e i mercati si sono aperti“, dichiara Anshul Gupta, direttore della team di ricerca di Gartner. “Tuttavia, non si può ignorare che anche la base di confronto è piĂš bassa nel 2020 rispetto al 2019. Questo spiega la crescita a due cifre“.

I guai di Huawei, sommati anche alla dipartita di LG dal mercato mobile, hanno permesso a compagnie come Xiaomi, Vivo e OPPO di ritagliarsi un importante ruolo all’interno del mercato degli smartphone anche e soprattutto per via degli smartphone 5G a buon mercato.


Amazon Prime Day si avvicina, dunque aggiungete ai preferiti la pagina sulle offerte Prime Day relativa agli smartphone in modo da essere pronti il giorno delle offerte! Nel frattempo potrebbe interessarvi la nostra guida ai migliori smartphone Android del mese.