Mancano ormai pochi giorni all’Amazon Prime Day, l’evento del colosso dell’e-commerce dedicato agli iscritti al programma Prime, che per 48 ore offrirà grandi sconti, promozioni e iniziative uniche. Via abbiamo già riportato diverse iniziative in corso, ma oggi vogliamo ripercorrere brevemente la storia del Prime Day, un evento che ha preso il via solo pochi anni fa.

La settima edizione del Prime Day

Sono passati solo sei anni da quel 15 luglio 2015, quando nacque Amazon Prime Day, come celebrazione per gli iscritti al programma Prime nel corso del ventesimo anno di attività della compagnia americana. In quell’occasione erano coinvolti solamente 9 Paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Spagna, Giappone, Italia, Germania, Francia Canada e Austria.

L’evento del 2015 fu un successo per Amazon, superando per vendite anche il Black Friday del 2014. Nei 9 Paesi coinvolti gli ordini superarono i 34 milioni, parti a quasi 400 ordini al secondo.

Amazon Prime Day 2016

Nel 2016 l’evento fu esteso anche al Belgio e gli acquisti superarono del 60% quelli effettuati l’anno precedente. Anche le offerte furono maggiormente apprezzate, tanto che i membri del programma Prime risparmiarono più del doppio negli acquisti rispetto al 2015. I dispositivi Amazon furono particolarmente apprezzati, ma anche scarpe (un milione di paia) e giocattoli (oltre due milioni) riscossero un grande successo.

In Italia il 2016 segno un record di vendite, con oltre 750.000 prodotti, ben oltre il precedente record, stabilito nel Black Friday 2015, con oltre 600.000 prodotti venduti. Tra le curiosità ricordiamo 1.700 Kg di Nutella venduta, il grande successo del cofanetto della serie Breaking Bad (il numero di unità vendite bastava per coprire 14 mesi di visione consecutiva) ma anche un numero elevato di memory card, sufficienti a contenere le foto di tutti gli abitanti di Parigi e Rio de Janiero.

Amazon Prime Day 2017

Nel 2017, per la prima volta, Amazon Prime Day durò più di 24 ore, arrivando a 30 ore di offerte. Amazon Echo Dot è stato il prodotto più acquistato degli iscritti ad Amazon Prime e ancora una volta la crescita è stata elevata, il 50% in più rispetto al 2016. I Paesi coinvolti nell’iniziativa salgono a 12, coprendo anche Messico e Cina. Sono raddoppiati rispetto all’anno precedente gli acquisti effettuati tramite app, una soluzione sempre più popolare, con oltre 3,5 milioni di giocattoli venduti.

In quell’anno crebbe il successo anche in Italia, dove ottennero un ottimo successo i prodotti per la casa. Tra le cifre più curiose quelle relative ai barbecue, sufficienti a grigliare 2 tonnellate di hamburger contemporaneamente, o 70.000 utensili e gadget da cucina, ma anche così tante capsule di caffè da poter soddisfare gli spettatori di San Siro e dell’Olimpico di Roma in contemporanea.

Amazon Prime Day 2018

Nel 2018 la durata di Amazon Prime salì a 36 ore, permettendo alle piccole e medie imprese che hanno utilizzato il marketplace di Amazon di superare 1,5 miliardi di dollari di vendite. Ancora una volta Echo Dot, insieme a Fire TV Stick, è stato il prodotto Amazon più venduto, ma non è finita qui. Giocattoli, PC e accessori, prodotti di bellezza, abbigliamento e cucina sono tutte categorie che hanno fatto registrare la vendita di oltre cinque milioni ciascuna, un dato senza precedenti.

Complessivamente furono venduti oltre 100 milioni di prodotti e il 16 luglio fu stabilito il nuovo record di iscrizioni al programma Prime. In Italia, oltre ai prodotti Amazon, riscossero particolare successo i prodotti per la casa, sia elettrodomestici che detersivi e prodotti alimentari.

Amazon Prime Day 2019

Nel 2019 ci fu un ulteriore ampliamento dell’offerta dell’Amazon Prime Day: 48 ore di evento e ben 18 Paesi raggiunti: Stati Uniti, Regno Unito, Spagna, Singapore, Paesi Bassi, Messico, Lussemburgo, Giappone, Italia, India, Germania, Francia, Cina, Canada, Belgio, Austria, Australia ed Emirati Arabi. Nella quinta edizione del Prime Day, complice una maggiore durata, sono stati venduti oltre 175 milioni di articoli, con oltre 15 milioni di transazioni, un numero superiore a quelle del Black Friday 2019 e del Cyber Monday 2019 messi insieme.

La tecnologia ha spopolato nel 2019, basti pensare che in Italia sono stati venduti così tanti televisori Samsung e Philips da coprire la superficie di oltre 12 campi da tennis. Negli USA invece furono venduti 100.000 computer portatili e 200.000 televisori. Ancora una volta i dispositivi Amazon furono tra i protagonisti, in particolare Echo Dot e la serie Echo Show.

Amazon Prime Day 2020

Quello del 2020 è stato un Amazon Prime Day anomalo, a causa della pandemia legata al coronavirus che ha costretto il colosso americano a rivedere la pianificazione delle proprie attività.  Ancora una volta sono stati coinvolti 18 Paesi, ma l’evento è slittato di circa tre mesi, andando a finire a ridosso delle festività natalizie.

Pur essendosi tenuto il 13 e 14 ottobre, ancora una volta con una durata di 48 ore, e a poche settimane dal Black Friday, Amazon Prime Day 2020 è stato un successo assoluto, con un risparmio da parte dei clienti Prime pari a 1,4 miliardi di dollari. Solo in Italia gli utenti hanno potuto risparmiare oltre 40 milioni di euro con questo evento, che ha visto maggiormente coinvolte le piccole e medie imprese, che hanno fatturato complessivamente oltre 3,5 miliardi di dollari.

Gli italiani, complice il difficile periodo, si sono riversati su caffè, mascherine, termometri e giochi di società, ma anche materassi e cuscini per riposare al meglio. Tra le curiosità segnaliamo il successo del monopattino elettrico Ninebot: ne sono stati venduti così tanti in tutto il mondo da coprire la distanza tra Roma e Dubai con una sola carica.

Amazon Prime Day 2021

Il Prime Day 2021 torna nella sua collocazione tradizionale, anche se viene anticipato di un paio di settimane rispetto al passato. L’evento è infatti in programma per il 21 e 22 giugno, ancora una volta con la formula di 48 ore che ha ottenuto grandi successi in passato. Ci aspettiamo numeri da record anche quest’anno, con milioni di prodotti in offerta in tutto il mondo.

Sulle nostre pagine troverete le segnalazioni delle offerte più interessanti, non mancheranno le sezioni dedicate a tutte le offerte. Qui sotto le trovate suddivise per categorie di prodotto. potete aggiungere quelle che vi interessano ai Preferiti per averle subito a portata di mano. Non dimenticate di seguire il nostro canale Telegram Prezzi.Tech dove quotidianamente riportiamo le migliori offerte, e dove troverete le più interessanti offerte Lampo del Prime Day.

Offerte per categoria