Tra gli smartphone che dovrebbero presto arrivare sul mercato vi sono anche Nokia 5.4 e Redmi 9T, device che nelle scorse ore sono stati al centro di alcune interessanti indiscrezioni che ci provano ad anticipare qualcuna delle loro principali feature.

In arrivo il Nokia 5.4

Nokia 5.4 è il modello che dovrebbe succedere a Nokia 5.3 ed il suo lancio pare sia molto vicino, tanto che si parla addirittura del prossimo mese, magari insieme ad un altro device di fascia media come il Nokia 7.3 5G.

Stando alle indiscrezioni, Nokia 5.4 dovrebbe poter contare su un display con diagonale da circa 6,4 pollici e un foro per fare spazio alla fotocamera frontale, 4 GB di RAM, 64 GB e 128 GB di memoria integrata (probabilmente con possibilitĂ  di espansione via MicroSD) ed almeno due colorazioni (Blue e Purple).

Per quanto riguarda il comparto fotografico non vi sono al momento anticipazioni ma è probabile che Nokia 5.4 possa contare su una quadrupla fotocamera posteriore, così come il suo predecessore. Staremo a vedere.

Redmi 9T è una versione leggermente potenziata di Redmi Note 9 4G

Un altro smartphone che si appresta a sbarcare sul mercato è quello che dovrebbe essere chiamato Redmi 9T, ossia la variante internazionale del modello appena lanciato in Cina con il nome di Redmi Note 9 4G.

Tale device è stato scovato nel database della Federal Communications Commission, grazie al quale scopriamo che presenterĂ  un’importante modifica rispetto alla dotazione tecnica di Redmi Note 9 4G: invece di una tripla fotocamera posteriore (con sensore primario da 48 megapixel, ultra grandangolare da 8 megapixel e di profonditĂ  da 2 megapixel), infatti, Redmi 9T potrĂ  vantare quattro sensori (primario da 48 megapixel, ultra grandangolare da 8 megapixel, di profonditĂ  da 2 megapixel e macro da 2 megapixel).

Non vi dovrebbero essere altre novitĂ  per quanto riguarda le principali feature, tra le quali spiccano un display da 6,53 pollici con risoluzione Full HD+ e notch a goccia per la fotocamera frontale da 8 megapixel, un processore Qualcomm Snapdragon 662 e una batteria da 6.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W.

Restiamo in attesa di scoprire quando sarĂ  lanciato e a quale prezzo.