TIM accoglie LG Wing e altri device (anche PC) nel listino per acquisto a rate

tim logo

In questi giorni, TIM, uno dei principali operatori nazionali di telefonia fissa e mobile, ha deciso di aggiornare il proprio listino dedicato all’acquisto a rate di smartphone e PC e, tra le novità, salta all’occhio l’aggiunta del particolarissimo LG Wing.

Nella serata di ieri vi abbiamo illustrato le novità in casa Vodafone per l’acquisto a rate di smartphone, tablet e accessori. Questa mattina ci occupiamo invece dell’ex monopolista.

TIM a rate: ecco i nuovi smartphone in listino

Se nei giorni scorsi il listino di TIM si era arricchito dei nuovi iPhone 12 Mini e iPhone 12 Pro Max, da ieri (13 novembre 2020) ci sono anche dei nuovi smartphone Android disponibili all’acquisto con formula a rate. Si tratta, nello specifico, di LG Wing (trovate qui la nostra recensione completa), LG K52, Huawei P Smart 2021 (ecco la nostra recensione) e Motorola Moto E7 Plus.

In particolare:

  • LG Wing è disponibile per tutti i clienti TIM ricaricabili in 30 rate da 30 euro al mese, con anticipo azzerato.

  • Huawei P Smart 2021 è disponibile in negozio per tutti i clienti TIM ricaricabili in 30 rate da 7 euro al mese, con anticipo azzerato.
  • LG K52 è disponibile in negozio per tutti i clienti TIM ricaricabili in 30 rate da 7 euro al mese, con anticipo azzerato. Lo stesso smartphone può essere acquistato anche con finanziamento Santander su carta di credito allo stesso prezzo mensile – con rata finale 75 euro – oppure su conto corrente bancario a 5 euro al mese per 30 mesi con 59 euro di anticipo e rata finale 74 euro. LG K52 è presente disponibile anche in abbinamento alle offerte TIM Young, in questo caso al al costo di 5 euro al mese per 30 mesi senza anticipo. Disponibile anche con finanziamento Santander su carta di credito allo stesso prezzo mensile (rata finale 55 euro), mentre su conto corrente bancario a 3 euro al mese per 30 mesi con 59 euro di anticipo (rata finale 55 euro).
  • Motorola Moto E7 Plus è presente al momento soltanto nel listino con formula Smart Cash, prevede un anticipo di 99 euro e 30 rate mensili da 0 euro. In questo caso viene inoltre azzerato il contributo di attivazione della rateizzazione.

In tutti i casi, a prescindere dal modello scelto dal cliente, è previsto un contributo di attivazione della rateizzazione una tantum di 9,99 euro (in alcuni casi potrebbe essere azzerato in promozione).

Le rate (24 o 30) possono essere addebitate esclusivamente su carta di credito dei circuiti abilitati Visa, Mastercard, Amex (non sono accettate le carte prepagate) con contestuale attivazione del servizio gratuito Ricarica Automatica, se non già presente sulla linea. Va inoltre aggiunto che, in caso di recesso anticipato, il cliente è tenuto al pagamento del contributo previsto da contratto, congiuntamente alle rate mancanti.

Infine, non va dimenticato che in tutti i casi di acquisto mediante finanziamento Santander Consumer Bank SCB, la rata finale prevista da contratto viene pagata da TIM in caso di permanenza del cliente per tutto il periodo di 30 mesi previsto.

TIM a rate: ecco i nuovi PC in listino

Oltre ai nuovi smartphone elencati, TIM ha altresì provveduto all’inserimento nel proprio listino di nuovi PC. Come per la quasi totalità degli smartphone appena elencati, anche questo listino include prodotti acquistabili a rate ed è valido per tutti i clienti TIM ricaricabili.

A dirla tutta, le novità sono soltanto due e non sono neppure delle più entusiasmanti:

  • Samsung Chromebook 4+ 15.6″ (64GB) è disponibile all’acquisto in 30 rate da 10 euro al mese. Non sono previsti costi di anticipo.
  • HP 250 G7 15.6″ (256GB) è disponibile all’acquisto in 30 rate da 10 euro al mese, ma in questo caso è previsto anche un anticipo di 49 euro.

Per tutti i prodotti indicati, il costo della rata mensile si aggiunge ovviamente a quello dell’offerta già attiva sulla linea del cliente TIM.

Potrebbe interessarti anche: Migliori offerte telefoniche di Vodafone, TIM, Iliad e WINDTRE

Fonti: Mondomobileweb.it
Condividi: