Nuove rimodulazioni di TIM in arrivo, ma tranquilli: sono migliorative

Tim logo

Torniamo a parlare di TIM, uno dei maggiori operatori nazionali di telefonia fissa e mobile, che sta avviando un nuovo giro di rimodulazioni. Questa volta comunque, a differenza di ciò che accade di solito, si tratta di una buona notizia: le modifiche contrattuali che TIM si appresta a mettere in atto sono migliorative.

Similmente a quanto era accaduto in casa Vodafone un paio di mesi fa, le nuove rimodulazioni di TIM si inseriscono infatti nell’ambito di operazioni di semplificazione finalizzate all’aggiornamento o all’eliminazione definitiva di offerte datate e ormai uscite dal listino dell’operatore.

Le relative comunicazioni sono già in arrivo per tutti i clienti TIM interessati, che non potranno che accoglierle di buon grado, visto che si parla fondamentalmente di offerte non in linea con gli standard attuali sul piano del bundle mensile incluso e ormai poco convenienti sul piano economico.

I clienti coinvolti in queste nuove modifiche contrattuali vedranno dunque aumentare sensibilmente il proprio bundle mensile di minuti, SMS e/o GB e al contempo non subiranno aumenti di prezzo, anzi in alcuni casi potrebbero esserci anche delle lievi riduzioni del costo del rinnovo mensile.

Al momento purtroppo non è nota la lista completa delle offerte TIM obsolete che saranno coinvolte in queste rimodulazioni.

Se siete clienti TIM e avete ricevuto comunicazioni di questo tipo, fatecelo sapere nel box dei commenti.

Potrebbe interessarti anche: Migliori offerte telefoniche di Vodafone, TIM, Iliad e WINDTRE

Fonti: Mondomobileweb.it
Condividi: