È sempre più affollata, per la gioia dei consumatori, la categoria di smartphone dal prezzo abbordabile con specifiche tecniche di fascia superiore. Presto potrebbe arrivare un’ulteriore opzione d’acquisto targata Redmi, che secondo indiscrezioni provenienti dalla Cina avrebbe in canna una variante vitaminizzata del bestseller Redmi Note 9.

Il Redmi Note 9 5G High Edition – per adesso è conosciuto così – pare che possa essere una versione rivista e migliorata di Xiaomi Mi 10T Lite, ed in effetti i punti di contatto tra i due non mancherebbero. Il prossimo Redmi dovrebbe fare affidamento su un display LCD, che come da tradizione si prevede piuttosto esteso, con una frequenza di aggiornamento variabile a seconda delle operazioni svolte da un minimo di 30 Hz ad un massimo di 120 Hz.

Offerta

SAMSUNG Galaxy S24 Ultra, 12/256 GB

999€ invece di 1499€
-33%

L’escursione sarebbe davvero molto ampia, e consentirebbe grossi risparmi di energia nelle situazioni in cui sarebbe inutile anche una frequenza di aggiornamento “standard” di 60 Hz. L’autonomia per il misterioso Redmi Note 9 5G High Edition non sarebbe stata comunque un problema: i rumor puntano su un’unità da ben 4.800 mAh ricaricabile, all’occorrenza, rapidamente grazie ad una tecnologia a 33 watt.

Inoltre si dice che ci sarà un display 20:9 forato da 6,67 pollici con risoluzione Full HD+ protetto da un vetro Gorilla Glass 5 di Corning, mentre il SoC incaricato di gestire ogni operazione sarebbe lo Snapdragon 750G di Qualcomm. Infine le aspettative sono elevate anche sul piano fotografico: a fare la voce grossa potrebbe esserci il sensore Samsung Isocell HM2 da 108 megapixel. I rumor ne prevedono la commercializzazione in Malesia, India e anche Europa.

Redmi Note 9 5G e Redmi Note 9 5G High Edition, i rumor

C’è un’altra coppia di smartphone Redmi sotto i riflettori, ancora una variante di Redmi Note 9 chiamata semplicemente Redmi Note 9 5G. La differenza non starebbe solamente nella connettività di ultima generazione, per avere la quale l’azienda avrebbe individuato il SoC, sempre di MediaTek come su Redmi Note 9, Dimensity 8000, ma anche su altri aspetti della scheda tecnica.

Secondo l’ente cinese TENAA che ha certificato i due prodotti, starebbero per arrivare Redmi Note 9 5G e Redmi Note 9 5G High Edition, identificati rispettivamente dai numeri versione M2007J22C e M2007J17C.

Redmi Note 9 5G misurerebbe 161.96 x 77,25 x 9,2 mm con un display LCD 20:9 Full HD+ forato da 6,53 pollici, una batteria da 5.000 mAh ricaricabile a 22,5 watt con l’alimentatore in dotazione, un set posteriore a tre fotocamere con la principale da 48 megapixel e la frontale da 13 MP, mentre Redmi Note 9 5G High Edition 165,4 x 76,8 x 9 mm, un display dalle caratteristiche molto simili al primo da 6,67 pollici e una batteria da 4.820 mAh.