La fotocamera di LG V40 ThinQ spiegata da un’infografica

La fotocamera di LG V40 ThinQ spiegata da un’infografica
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1-460x307.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1-635x424.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1.png"}, "title": "La fotocamera di LG V40 ThinQ spiegata da un’infografica" }

Il team di LG ha pubblicato un’infografica dedicata al comparto fotografico di LG V40 ThinQ, smartphone lanciato all’inizio di questo mese.

In effetti il comparto fotografico è probabilmente il principale punto di forza di questo device, che può vantare ben tre sensori nella parte posteriore (da 12 megapixel il principale con apertura f/1.5, 1.4μm e 78°; da 16 megapixel quello Super Wide con apertura f/1.9, 1.0μm e 107°; da 12 megapixel quello con zoom, con apertura f/2.4, 1.0μm e 45°) e due nella parte frontale (uno da 8 megapixel standard, con apertura f/1.9, 1.12μm e 80°; uno da 5 megapixel wide, con apertura f/2.2, 1.12μm e 90°).

In particolare il team di LG punta i riflettori sulla grandezza dei pixel e del sensore, sulla possibilità di effettuare lo zoom fino a 16x e sulla maggiore rapidità di scatto (+50%).

Basteranno queste feature alla penta camera di LG V40 ThinQ per tenere testa a quelle della concorrenza?

Via: Lgnewsroom