Se ben ricordate, nel mese di gennaio vi abbiamo riportato la presentazione al CES dei prototipi di una fotocamera (Lenovo Mirage Camera) e di un visore (Lenovo Mirage Solo) prettamente indirizzati al mercato emergente della realtà virtuale. Finalmente questi due dispositivi di Lenovo sono disponibili per l’acquisto da oggi!

Lenovo Mirage Solo

Si tratta di un visore per la realtà virtuale realizzato in collaborazione con Google e la sua piattaforma Daydream (contenente oltre 350 app e giochi ottimizzati). Una delle sue peculiarità è l’essere un dispositivo stand-alone: non sarà necessario uno smartphone, un PC o un sensore esterno, basterà prenderlo, indossarlo e tutto sarà già pronto.

Inoltre, essendo stato progettato pensando al comfort, possiede un ampio campo visivo e un display ottimizzato per la visione VR. Non manca infine “WorldSense“, una nuova potente tecnologia che consente il tracciamento della posizione su un dispositivo mobile, senza la necessità di sensori aggiuntivi.

Le caratteristiche tecniche in grado di far funzionare un dispositivo stand-alone di tale portata devono essere di tutto rispetto, ed infatti qui ritroviamo:

  • display LCD da 5,5 pollici con una risoluzione di 1280×1440 per occhio;
  • CPU Qualcomm Snapdragon 835;
  • 4 GB di memoria RAM;
  • 64 GB di memoria interna espandibile con microSD;
  • durata della batteria di 7 ore;
  • peso di soli 645 grammi;
  • diametro di movimento di circa 1,5 metri.

Lenovo Mirage Camera

In questo caso invece stiamo parlando della prima fotocamera VR180 per consumer realizzata sempre in collaborazione tra Lenovo e Google, grazie alla piattaforma Daydream della casa californiana.

Le caratteristiche tecniche della camera in questione sono:

  • due sensori fisheye da 13 MP in grado di registrare immagini grandangolari 3D con risoluzione 4K a 30 fps;
  • 16 GB di memoria interna con possibilità di espansione tramite microSD;
  • supporto allo streaming diretto dei video a 180 gradi;
  • supporto a un campo visivo di 180 gradi e immagini tridimensionali nitide e nitide.

Android app sul Google Play

Voi che ne pensate della tecnologia di realtà virtuale che sta sempre più spopolando sul mercato? Fatecelo sapere con un commento!