Kena Mobile si prepara a dire addio al servizio MMS: scadenza fissata a novembre

Kena Mobile

Kena Mobile, il noto ed apprezzato operatore virtuale di telefonia mobile facente capo a TIM, si appresta ad apportare un cambiamento al proprio servizio: nel mese di novembre 2020 verrà chiuso definitivamente il servizio MMS (Multimedia Messaging Service).

Nell’ultimo periodo vi abbiamo parlato più volte di Kena Mobile (ecco il riepilogo delle offerte disponibili), soprattutto perché l’offerta di punta è stata recentemente resa ancora più allettante. Oggi però dobbiamo occuparci di una situazione diversa, che si concretizzerà tra qualche mese.

Kena Mobile: da novembre niente più MMS

Sebbene, ad oggi, il noto operatore non abbia ancora inserito alcuna comunicazione ufficiale sul proprio sito, è ormai praticamente certo che il prossimo mese di novembre verrà chiuso il servizio MMS, che non sarà più disponibile per i clienti Kena Mobile.

Alcuni clienti hanno già iniziato a ricevere nelle scorse ore SMS informativi di questo tenore:

«Gentile Cliente, dal 6 novembre 2020 il servizio di invio e ricezione MMS chiude, quindi a partire da questa data non sarà più disponibile […]». 

Ad altri clienti è stata indicata la data del 9 novembre 2020, ma la sostanza non cambia: la dismissione, che avverrà verosimilmente a scaglioni, interesserà naturalmente tutti i clienti Kena Mobile.

Anche se al momento mancano conferme ufficiali in tal senso, sembra proprio che la decisione di Kena Mobile sia da ricondurre al fatto che gli MMS sono ormai un servizio obsoleto, progressivamente caduto in disuso in favore delle più moderne applicazioni di instant messaging. Un fattore che ha inciso sul progressivo abbandono degli MMS è senza dubbio quello dei costi, basti pensare che Kena Mobile li fa pagare 1,20 euro l’uno.

D’altro canto, Kena Mobile non è neppure il primo operatore italiano a compiere questo passo: Tiscali ha fatto lo stesso con un anno di anticipo.

Utilizzate ancora gli MMS? Siete d’accordo con questa scelta di Kena Mobile? Ditecelo nei commenti.

Potrebbe interessarti anche: migliori offerte telefoniche

Fonti: Mondomobileweb.it
Condividi: