Questo sito contribuisce alla audience di

Codacons attacca Iliad: “l’offerta potrebbe non essere valida per sempre”

La situazione per Iliad nel mercato italiano delle telecomunicazioni sta iniziando a farsi molto calda. Dopo le accuse mosse da TIM e Vodafone nei confronti del nuovo operatore telefonico all’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) per pubblicità ingannevole, adesso anche un altro importante nome decide di far sentire la propria voce.

In data 11 luglio 2018, infatti, Codacons – coordinamento delle associazioni a difesa dei diritti dell’ambiente, degli utenti e dei consumatori – ha deciso di inviare una formale diffida a Iliad chiedendo di modificare delle clausole presenti nel contratto della sua offerta nocive per i suoi clienti. In questo caso, a essere preso di mira non è solo lo spot pubblicitario ma tutta la campagna promozionale fatta dall’operatore telefonico per la sua promozione di inaugurazione. Più in particolare viene attaccato il “per sempre” presente nel messaggio “30 giga in 4G+, minuti e SMS illimitati, a 5 euro e 99 al mese. Per sempre”.

Codacons, infatti, afferma che quel per sempre non è reale data la presenza nel contratto della possibilità di modificare le condizioni economiche nel caso in cui ce ne fosse bisogno:

Si rileva la presunta ingannevolezza del messaggio pubblicitario dell’operatore laddove afferma “5,99 € al mese per sempre”, claim che appare ormai ovunque grazie alla campagna pubblicitaria pervasiva del gestore. Nelle condizioni generali di contratto pubblicate sul sito, tuttavia, il gestore si riserva la possibilità di modificare le condizioni contrattuali, ciò di conseguenza significa che l’offerta potrebbe non essere valida “per sempre”.

L’accusa posta dall’insieme delle associazioni risulta essere fondata, proprio come analizzato nel nostro articolo dedicato. Inoltre, Codacons ha concesso a Iliad un ultimatum di 15 giorni per cessare ogni possibile comportamento lesivo degli interessi dei consumatori e degli utenti prima che attui un’azione legale.

Oggi, a distanza di 2 giorni dalla diffida, l’articolo 9 delle condizioni generali dell’offerta risulta essere leggermente diverso rispetto a quello presente nel nostro precedente articolo. Infatti, la frase “Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche” è stata modificata con “Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche (con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”)”, nonostante non abbiamo la sicurezza che ciò sia avvenuto in questi giorni e che questa modifica influenzi anche i già clienti.

Iliad, sebbene vanti trasparenza e onestà, sembra non stia riuscendo a trasmettere questi suoi valori ai consumatori e a molte associazioni. E voi cosa ne pensate di questi dibattiti? Fatecelo sapere nel box dei commenti!

Fonte: Mondomobileweb

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • temmee

    Vedi ‘Ant Man and The Wasp’ copia solo il sito e apri nuove pagine per tutte le lingue secondarie complete qui: TVMOVIE123SUB.BLOGSPOT.COM

  • e9355

    La mia offerta è per sempre :D

    ARTICOLO 9. MODIFICHE CONTRATTUALI
    Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche (con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”)

    https://www.iliad.it/docs/condizioni_generali_di_contratto.pdf

  • Ho scaricato tutti i documenti il giorno stesso che ho stipulato il contratto, ovvero il giorno del lancio ufficiale di Iliad in Italia: il 29 maggio.
    Sul contratto che ho io dice testualmente “Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni
    economiche salvo il caso di offerte non modificabili dedicate”
    Ecco l’offerta che ho io e tutto il primo milioni di clienti è evidentemente un’offerta non modificabile dedicata, con la modifica rendono solo ulteriormente chiara la cosa.

    • Martino Segat

      Io sono passato ad iliad ieri, 25 luglio (quindi già dopo il superamento del milione di clienti) e nel mio contratto sono riportate le stesse parole del tuo: “Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche salvo il caso di offerte non modificabili dedicate”.
      Non mi sembra che abbiano modificato il contratto….

  • AugustaPerusia

    rete wind? Ah no grazie ………………

  • Skhammy

    Impressionante… senza vergogna….. Colossi ridotti a bambini giganti cui vengono sottratti i giocattoli…… Che la fanno di nascosto e poi dicono alla maestra degli altri che lo fanno loro…… Imbarazzanti. O forse più imbarazzante il fatto che credono di poter fare come 30 anni fa, quando bastava nascondersi ed accusare….. ma oggi è più difficile, grazie (purtroppo forse) alla rete…

  • Tiziano Prada

    Sempre piu’ contento di usare Iliad, alla faccia dei Ladroni !!!
    Questa del Codacons non la capisco proprio… DOV’ERA FINO A IERI ???????

  • Walter

    Il CODACONS fa benissimo ad attaccare chi usa la definizione “per sempre”, quello che non capisco è perché non abbia usato la stessa determinazione all’epoca in cui lo fecero 3, Vodafone, TIM e Wind…

    • yepp

      E’ intervenuta di sproposito, perché sul contratto iliad c’era scritto sin dal 1° giorno di lancio la seguente cosa:
      iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche, salvo il caso di offerte non modificabili dedicate

      NB. “salvo” in italiano vuol dire “tranne” 😜

      • Walter

        Non è a sproposito, l’esatto contrario: Proprio perché come clausola vessatoria c’è scritto che possono rimodulare, l’uso del termine “per sempre” è ingannevole.

  • e9355

    Invece Vodafone tra fisso, SIM dati e SIM voce aumenterà a settembre, ottobre e novembre prossimi. TIM sul fisso dal 1 luglio ha aumentato di € 2,5/mese, Fastweb aumenterà sul fisso, qui tutti ad aumentare il canone mensile.

    Per ora manca la comunicazione per l’aumento di € 1,99/mese per alcuni piani mobili, ma gli aumenti sul sito Vodafone per la SIM dati in abbonamento di € 4 e per il fisso di € 2,5 ci sono.

    Modifica delle condizioni dei servizi per i clienti privati di rete fissa a partire dal 10 novembre 2018

    A partire dalla prima fattura emessa dopo il 10 novembre 2018, le offerte di rete fissa aumenteranno di 2,50 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti sempre la massima qualità dei nostri servizi.
    Tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione in fattura e potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima della variazione contrattuale, ossia fino al giorno precedente all’emissione della fattura successiva, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. Il diritto di recesso può essere esercitato gratuitamente su variazioni.vodafone.it, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it, chiamando il Servizio Clienti al 190 o compilando l’apposito modulo nei negozi Vodafone, esplicitando la causale sopraindicata. I clienti che decidono di recedere e hanno un’offerta che include smartphone, tablet, Mobile Wi-Fi, Vodafone TV o prevede un contributo di attivazione a rate continueranno a pagare le eventuali rate residue addebitate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento che hanno scelto. In caso di recesso, per non perdere il numero, dovranno anche passare contestualmente ad altro operatore senza costi di disattivazione.

    Modifica delle condizioni dei servizi per i clienti privati con SIM dati abbonamento a partire dal 13 ottobre 2018

    Dal 27 luglio 2018 alcune offerte abbonamento su SIM dati avranno 40 Giga in più al mese per navigare sulla Rete 4G Vodafone più veloce di sempre. I clienti potranno scaricare fino a 13.000 canzoni, guardare fino a 60 ore di video in streaming o chiamare e videochiamare tramite internet (VoIP) fino a 80 ore in più. A partire dalla prima fattura emessa dopo il 13 ottobre 2018 tali offerte costeranno 4 euro in più al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti sempre la massima qualità dei nostri servizi.
    Tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione in fattura e potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima della variazione contrattuale, ossia fino al 12 ottobre, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. Il diritto di recesso può essere esercitato gratuitamente su variazioni.vodafone.it, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it, chiamando il Servizio Clienti al 190 o compilando l’apposito modulo nei negozi Vodafone, esplicitando la causale sopraindicata. I clienti che decidono di recedere e hanno un’offerta che include smartphone, tablet, Mobile Wi-Fi, Vodafone TV o prevede un contributo di attivazione a rate continueranno a pagare le eventuali rate residue addebitate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento che hanno scelto. In caso di recesso, per non perdere il numero, dovranno anche passare contestualmente ad altro operatore senza costi di disattivazione.

    http://www.vodafone.it/portal/Privati/Per-il-Consumatore/Home/vodafone-informa?icmp=SU_INFORMA

    • e9355

      Modifica delle condizioni dei servizi per i clienti privati ricaricabile a partire dal 3 settembre 2018

      Dal 3 agosto alcune offerte includeranno minuti illimitati e i clienti potranno chiamare senza limiti tutti i numeri fissi e mobili nazionali, sia in Italia che in roaming in tutti i Paesi dell’Unione Europea. A partire dal 3 settembre tali offerte costeranno 1,99 euro in più al mese.
      Tutti i clienti interessati riceveranno comunicazione via SMS e potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima dell’aumento del costo dell’offerta, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. I clienti che hanno un’offerta che include telefono, tablet, “Mobile Wi-Fi”, o prevede un costo di attivazione a rate, potranno continuare a pagare, a seconda dell’offerta, le eventuali rate residue addebitate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento prescelto. Il diritto di recesso può essere esercitato gratuitamente, eventualmente mantenendo attiva un’offerta che include un telefono e continuando a pagare le rate residue con la stessa cadenza e metodo di pagamento su: variazioni.vodafone.it o inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno a: Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10.0.15 Ivrea, Torino, o via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it, chiamando il Servizio Clienti Vodafone al 190 o compilando l’apposito modulo nei negozi Vodafone, esplicitando la causale sopraindicata.

      http://www.vodafone.it/portal/Privati/Per-il-Consumatore/Home/vodafone-informa

  • Enricobc65

    Va bene lo stesso anche se pago il doppio ma mai più con le merde italiote, per sempre iliad

    • AugustaPerusia

      rete wind neanche regalata

  • Pamela Conci

    Io trovo che il problema non si ponga, nel senso che con Vodafone è un attimo ritrovarsi dalla sera alla mattina con le tariffe rimodulate (come ti spiegano al call center) senza un avviso ne niente, non si può sindacare ora se il per sempre di Iliad sarà effettivo o meno, io dico: cominciamo a lasciar passare acqua sotto i ponti e poi vediamo perché in questi termini diventa una questione di partito preso, logico perché danno un fastidio enorme ai “colossi” che si vantano tanto di essere i più bravi, ma quando si tratta di fare le cose a livello pratico tipo attivare offerte brancolano nel buio, prima ti dicono si poi ops non possiamo, Iliad dice e fa senza tante menate.

    • yepp

      Con iliad il problema della rimodulazione in realtà non c’è mai stato, infatti sul contratto iliad c’era scritto sin dal 1° giorno di lancio che l’offerta presentata non subirà rimodulazione:
      iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche, salvo il caso di offerte non modificabili dedicate

      NB. “salvo” in italiano vuol dire “tranne” 😜

  • Luca Antoni

    Questa lotta alle virgole di iliad, solo perché si fa promotore di un nuovo modo di fare la telefonia, dando più trasparenza e correttezza è ridicola.
    Rompono gli zebedei a iliad che è da 1 mese nel mercato quando gli altri hanno fatto sempre qual cavolo che volevano è mai nessuno ha fatto niente!

    • ☣graphixillusion☣

      Che poi l’altra cosa ancora più scandalosa è questa: adesso stanno facendo i pignoli sulla parolina “per sempre” ma non mi sembra, per esempio, che abbiano mai detto nulla alle concorrenti, quando viene ampiamente utilizzato in maniera del tutto impropria ed ingannevole il termine “illimitato”… E non mi sembra nemmeno che siano mai intervenuti contro le cosiddette “modifiche unilaterali” dei contratti che, di fatto, danno il potere di fare QUALSIASI COSA senza nessun problema ne conseguenza. Sono sicuramente d’accordo con il fatto che si debba intervenire prontamente quando ci sono tutti gli estremi per farlo ma, quantomeno, facciamolo con TUTTI e su TUTTO…

  • Fraxlin

    Posso capire che che mi fidi più di Iliad rispetto agli altri operatori che ci hanno letteralmente derubato nel corso di questi anni, ma fidarmi più di Iliad che di Codacons mi suona strano, eppure è la cruda verità se assumono questo atteggiamento ipocrita, quasi come in difesa di una cricca ben consolidata non solo tra operatori, ma estesa anche ad altri enti, come appunto Codacons. Sembra che Vodafone, Codacons, TIm & co. stiano facendo di tutto pur di non far rompere le uova d’oro nel loro paniere … vai a vedere che lerciume si nasconde sotto la punta dell’iceberg.
    Per quanto mi riguarda tutto questo è un altro punto a favore di Iliad, che a quanto pare è l’unica che sta facendo veramente la rivoluzione, stando per fortuna dalla parte dei consumatori … siamo arrivati all’assurdo, con l’informazione di parte, le associazioni di consumatori che difendono le lobby, la concorrenza sleale tra operatori, e gli organi giudiziari in silenzio (e quelle poche volte che si sentono stanno comunque dalla parte delle lobby). Mah, che mondo …

  • floop

    Aumenti, rimodulazioni, 28gg e poi ora rompono a Iliad pure per le virgole

  • Andrei

    Tuttoandroid siete dei bugiradi schifosi, la iliad fa talmente paura ai vecchi operatori che essi cerchino ad ingannare la gente tramite questi articoli falsi, interresante quale è dei operatori vi abbia pagato?!

    • Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah.
      Ma ci credi davvero alle str*nzate che spari? Ahahahahahahah.

      P.S. = Ti consiglio di fare una breve ricerca, l’articolo non è affatto falso.

      • Enricobc65

        Vabbè pagherò qualcosina in più o mi dara qualche giga in meno? Va bene uguale ma mai più con la triplice mafiosa delle tlc!!!

      • yepp

        In questo articolo è stato tagliato un pezzo di frase molto importante del contratto che era presente sin dal 1° giorno di lancio dell’offerta iliad (vedi commenti sotto)

  • sbrik

    Sempre più convinto di essere passato a Iliad dopo questa notizia… Si vede che hanno paura!

  • hal9000

    Per carità ben vengano le richieste di togliere la frase ma queste associazioni non hanno fatto nulla per gli altri con lo schifo della doppia modifica dei 28 gg che hanno aumentato 2 volte non hanno fatto nulla per i per sempre di Tim e Vodafone e per Wind per semrpre ma 5 anni e scade e le Rimodulazioni a nemmeno un anno dalla offerta. Ma cosa cavolo ci vuole a fare una legge chiara che se fai una offerta quella è e non si cambia altrimenti perdi la concessione!! Vedi come si comportano bene poi.

    • Andrea Casini

      Infatti !!!
      Le chiacchere stanno a zero …

  • Aldermus

    Si fotta sto sito che omette frasi, tim vidafone e condasticazzo!!! Dobbiamo solo ringraziare iliad, tutti quanti, perfino i coglioni che continuano a rimanere coi ladri a 28 giorni!!!
    Quando iliad fara il fisso lo cambiero subito anche li

    • Omette frasi tipo “(con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”)” giusto?

      • Aldermus

        Giusto! :-)

  • Dany

    Per quanto riguarda “promesse infrante”, peggio di Wind penso nn possano fare dai…

  • Davide Guandalini

    Mah… Anche con la mia vecchia promozione TIM c’era scritto per sempre e poi hanno rimodulato 🤔

    • TheManuz

      E il Codacons non fece nulla, scommetto.
      Viene di essere un po’ sospettosi, no?

  • Enrico

    Stanno a piagne perché piano piano stanno perdendo clienti, e dovremmo andarcene tutti, come ho fatto anche io

  • Alessia Tosti

    Io ho scaricato le condizioni generali di contratto il 30/06/2018 e la voce (con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”)” era già presente

  • Daijgo

    Ma voi dove eravate quando gli altri operatori taglieggiavano i clienti facendo cartello? nessuno di voi ha mai emanato un sospiro. Il vero problema è che al contrario di quanto subdolamente affermate sembra invece che iliad “STIA riuscendo a trasmettere questi suoi valori ai consumatori e a molte associazioni”. E questo a quanto pare da molto fastidio. Con tanti saluti a quella che dovrebbe essere la vostra presunta imparzialità e credibilità

    • Antonio Paterno

      perfettamente d’accordo, questi di TuttoAndroid ce l’hanno proprio con Iliad. Per quanto mi riguarda sono passato ad Iliad, negli anni sono stato con tutti gli operatori più famosi in Italia e dico solo una cosa: MAI PIÙ! Sono dei ladri che hanno fatto cartello e rimodulavano le tariffe quando gli pareva! Meno male che c’è ILIAD e al diavolo Wind, Tim e affini!

  • Ciccio87

    Ma che 2 c0glioni però! Quando gli altri operatori modificavano un mese si e l’altro pure le offerte “per sempre” dov’erano ste teste di ca22o? E comunque fino a prova contraria Iliad non ha ancora modificato nulla… Quindi che vogliono?!?

    • Jack

      Vogliono poter derubare ancora gli Italiani, questo vogliono!

  • robycicca

    Sul sito universofree c’è un articolo che spiega meglio. Felice cliente iliad, prima ero con wind, avevo una tariffa che dichiarava “per sempre” e me l’hanno aumentata 2 volte, lo stesso con l’adsl wind.. ma nessun blog o associazione ha attaccato wind..

  • Jack

    Codacons mafiosi! Prendete mazzette dai gestori eh!

    • robycicca

      Anche alcuni blog scrivono notizie false contro iliad..

      • Jack

        Quello che mi preoccupa è che Codacons non sa leggere bene, oppure sono inguaiati in chissà quale losco traffico.

        • robycicca

          Ti faresti difendere da un’associazione consumatori così se hai un problema con wind, tim o Vodafone? :) questi 3 ormai avevano fatto un cartello, uno metteva sms chi ti ha cercato a pagamento e tutto gli altri a ruota , lo stesso con fatturazione a 28gg e con le rimodulazioni delle tariffe al rialzo!

  • Fabrizio C.

    Visto quello che i francesi stanno combinando con Tim ne sto alla larga.

    • never8

      Quindi wind che erano arabi e ora cinesi … Forse no… Quindi Vodafone che sono inglesi… Più o meno. Ops ma sono i più cari di tutti.

      Facciamo così. Niente telefono fino a che non avremo una affidabile compagnia toscana come MPS, o emiliana come la fu Parmalat o una tipo Alitalia…

      • Jack

        A quando Plasmon mobile? :D

  • never8

    Leggo così. Guerra a tutto campo. Dopo annetti di quieto vivere Iliad scombina le carte. E le vecchie compagnie alzano polveroni.

    Io la mia schedina Iliad me la tengo cara. Sto mese mi sono pagato un pezzo Sim con il risparmio. Dal prossimo inizio a guadagnare. Mi basta duri qualche mese e poi vedremo. Manco io vivo per sempre. Manco i matrimoni, le amicizie ecc. È un esagerato processo alle intenzioni. Non vorrei che fossero arrivati finanziamenti in qualche forma ..

    Comunque mi sento di consigliarla.

  • Simone Filardo

    Che poi, clausole simili non sono presenti da decenni nei contratti di Tim, Wind, tre e vodafone? Mi pare che queste non si siano mai fatte problemi a modificare unilateralmente le condizioni economiche del contratto (sempre a svantaggio del cliente). E se ne accorgono ora con Iliad?

  • yepp

    Guardate che il contratto prima diceva questo:
    liad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche, salvo il caso di offerte non modificabili dedicate.
    Nel vostro articolo avete tagliato una parte importante della frase.

    NB. “salvo” in italiano vuol dire “tranne” 😜

    • ILCONDOTTIERO

      Hai detto niente . Praticamente cambia completamente il contenuto .

    • kalel77

      infatti pure io avevo letto cosi’, credo che la guerra ad iliad sia gia’ cominciata…..

      • robycicca

        In questa guerra si finanziano anche blog..

    • Jack

      Intendi dire che ora quella frase è scomparsa, oppure omessa da Tuttoandroid?

      • robycicca

        Omessa da tuttoandroid!!

        • Jack

          Eh beh.. loro elogiano questi gestori, è ovvio che qualcosa a loro viene cmq!

          • Io attualmente sono Iliad……..quindi sono pagato da Iliad?

          • Jack

            Mi riferivo a Codacons che sta con i gestori Italiani che fino ad ieri nessuno si è lamentato dei servizi che ti attivano a tua insaputa ma sembra che ora sia la stessa Codacons a volere distruggere Iliad perchè sta facendo tremare culi ai grandi colossi. E qualcosa non mi torna.

        • Jack

          ARTICOLO 9. MODIFICHE CONTRATTUALI
          Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni
          economiche (con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate
          “Per Sempre”) A me sembra chiaro quella voce esclusione.

          • robycicca

            Esatto, ma certi blog chissà come si finanziano..

          • Nexus90

            È vero, siamo pagati a turno da tutti gli operatori… XD dai cercate di fare i seri su ;)

    • Spiego il perchè non è stata messa. L’articolo ha lo scopo di mettere da una parte Codacons e da una parte Iliad. Suddivide le opinioni dei due operatori spiegando perchè può essere giustifica e perchè no l’accusa di Codacons. Sotto il punto di vista di questo “offerte non modificabili dedicate” potrebbe non comprendere i “per sempre” per motivi al di fuori di me e te. Quindi, data l’assenza di questa parola, l’organizzazione ha deciso di pronunciare “potrebbe”, che non vuol dire né può né non può. Dato che nel contratto non si fa riferimento a quali sono le offerte non modificabili, si può pensare che per sempre non sia incluso da questo insieme.

      D’altra parte, Iliad si è presa la responsabilità di chiarire questo punto specificando espressamente che quel non modificabili è riferito proprio a quel per sempre e togliendo tutti i dubbi sulla questione. Chiaro?

      • Martino Segat

        Scusa, potresti dirmi dove hai riscontrato che iliad ha incluso nella categoria “offerte non modificabili dedicate” la categoria “per sempre”?
        Perchè non capisco una cosa: nel contratto che mi è arrivato via mail, viene usata la frase “offerte non modificabili dedicate” mentre nel contratto che si trova sul sito iliad, usano il “per sempre”.

  • Confermo quanto già detto in vostro articolo precedente: “Volpeschi” 🐺 del resto non sono abituati alle multe di Agicom 😉

    • ILCONDOTTIERO

      Se si omette il fatto ” salvo il caso di offerte non modificabili dedicate ” in quel caso potrei darti ragione .

Top