Questo sito contribuisce alla audience di

Benedetto Levi torna a parlare di Iliad e dei motivi che ne stanno decretando il successo

Benedetto Levi, giovane amministratore delegato di Iliad Italia, torna a parlare della propria compagnia, e lo ha fatto sulle pagine de La Stampa, qualche giorno fa. Levi racconta i motivi del successo dell’operatore francese, che vanno oltre all’ottimo rapporto qualità-prezzo e che fanno leva sul risentimento degli italiani nei confronti degli operatori “tradizionali”.

Ancora una volta infatti Levi ha ricordato l’assenza di costi nascosti, sottolineando che la quasi totalità dei servizi sono inclusi nel canone mensile. La trasparenza prima di tutto, nella filosofia di Iliad, che sta facendo del passaparola il proprio punto di forza.

Il giovane AD ha cercato di dribblare una scomoda domanda su un possibile parallelismo con la politica, lasciandosi però andare a un commento, paragonando in qualche modo Iliad ai Cinque Stelle:

Il mercato delle telecomunicazioni era in stallo da anni, e noi siamo arrivati con l’intenzione di cambiarlo. Chi si fa portatore di una novità cerca sempre di agire in modo diverso rispetto al passato.

Il fatto di poter guardare il mercato delle telecomunicazioni in modo totalmente nuovo è stato lo stimolo per accettare l’incarico di amministratore delegato di una compagnia che ha raggiunto i 200 dipendenti, con nuove assunzioni in corso e pianificate per il futuro. Per l’intervista completa vi rimandiamo all’articolo originale apparso su La Stampa in edicola ieri e visibile sul sito Internet del quotidiano.

Fonte: Universofree

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Oscar Zocchi

    Invece di continuare a ripetere come una menia sempre la stessa cosa perché non parla dei problemi che i suoi clienti da nord a sud lamentano da tempo !!!

    • Stephen

      non è che questo da oggi a domani può darti una copertura rete come tim e vodafone che hanno da un 20ennio

    • robadamatti

      Certamente Iliad che è partita il 29 maggio di quest’anno non si può pensare che abbia la rete che hanno i due gestori maggiori… comunque io che sono passato subito a loro ho riscontrato sì qualche disagio, ma comunque non tale da farmi mai pensare, nemmeno per un attimo, a tornare da quella gentaglia.
      Sono 20 anni e più che ci vessano, e la soddisfazione di non dargli più un centesimo non ha prezzo.
      Poi chi ha voglia di tornare a farsi inchiappettare si accomodi.

    • Gianluca

      Che problemi riscontri?

      • Oscar Zocchi

        Io quasi nessun problema,eccetto all’estero che la connessione dati spesso lascia a desiderare.
        Leggendo i post sul gruppo 4fan dopo 4 mesi che Iliad e partita molti non ricevono ancora gli sms dalla loro banca per esempio oppure non ricevono le telefonate , chiamano 177 e la risposta che danno è sempre la stessa stiamo sistemando ecc.ecc.

        • Gianluca

          Io ho fatto passare un po’ di gente e nessuna si è lamentata di malfunzionamenti. Tutti fortunati?
          Di ritardi si ma rimborsati, a parte mia suocera che ha chiamato un numero mobile estero e ha ricevuto un addebito. Ma questa è un altra cosa. Si può dire anche che manca il chi ha chiamato (scollegato dalla segreteria)
          Sinceramente ai presunti utenti che si lamentano sempre e comunque non credo più.

    • J.H. Bolivar Pacheco

      Il fatto che tu abbia problemi non significa che lo abbia la maggior parte delle persone.
      Conosco più gente soddisfatta di iliad , che insoddisfatta

Top