Nonostante alcuni intoppi, Iliad sta continuando a lavorare sull’ampliamento della sua linea e potrebbe costruire nuove antenne in diversi Comuni italiani, in particolare in Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte, Toscana, Lazio e Puglia.

Nuove antenne Iliad potrebbero arrivare in questi Comuni italiani

Dalla fine di gennaio sono state pubblicate istanze o piani di Iliad per i comuni di Seregno (MB), Imola (BO), Borgomanero (NO), Capannori (LU), Grottaferrata (Roma) e Massafra (TA).

A Seregno, in provincia di Monza e Brianza, è stato pubblicato il Piano Annuale di localizzazione antenne per il 2020 che prevede un totale di 9 antenne in tutto. Gli atti sono stati depositati il 10 febbraio e saranno disponibili in libera visione per 30 giorni, durante i quali gli interessati potranno presentare osservazioni in Comune.

A Imola (Bologna) Iliad ha richiesto l’installazione di una stazione radio base depositando una domanda presso lo Sportello Unico per le Attivit√† Produttive (SUAP); nello specifico l’area √® sita in via Buozzi 16, e l’operatore √® in attesa del parere degli enti pubblici di competenza. Situazione simile a Borgomanero (Novara) e Capannori (Lucca): nel primo caso la documentazione √® stata inviata il 30 gennaio 2020, mentre nel secondo il Consiglio Comunale ha approvato alla fine dello stesso mese le linee del nuovo piano, che ha ricevuto 27 richieste da parte degli operatori.

L’Amministrazione ha comunque fatto sapere che, a tutela della comunit√†, le autorizzazioni saranno in numero inferiore: le prime ipotesi sulle nuove antenne riguardano stazioni radio base su struttura esistente nelle frazioni di Tassignano, Lammari, Lammari Laghetti, Segromigno in Monte, Borgonuovo, Carraia e Marlia, per un totale di 7 installazioni.

Il Comune di Grottaferrata (Roma) ha pubblicato l’istanza di autorizzazione per una stazione radio base in via Capo d’Acqua, mentre a Massafra (Taranto) potrebbe prendere posto un nuovo impianto di telecomunicazione in via Campania 7.

Per ridurre il pi√Ļ possibile il ran sharing su rete Wind Tre, Iliad prevede una copertura di 10.000/12.000 antenne entro i prossimi quattro anni. Entro l’anno l’operatore vorrebbe raggiungere i 6000 siti in totale.

Vai a: offerte Iliad