Come identificare un numero sconosciuto? Risalire all’identità dietro a un numero sconosciuto, o anche privato o anonimo, è possibile in diversi casi grazie ad alcune applicazioni e servizi che possono oltrepassare la barriera apparentemente invalicabile di un’utenza celata. Altre volte, invece, si riceve una chiamata da un numero sì visibile ma che non fa parte dei nostri contatti.

Il caso più classico è quello delle telefonate ricevute leggendo sul display “sconosciuto” oppure numero privato: spesso sono centralini oppure numeri interni di società che, per questioni di privacy, possono rimanere nascosti. Ma spesso sono call center e operatori di telemarketing se non truffatori.

Ma se queste chiamate fossero continue e fastidiose e, proprio per la loro natura sconosciuta, impossibili da inserire nella lista nera dell’applicazione telefono di Android così da rimanere col cuore in pace? Abbiamo selezionato una serie di applicazioni e servizi da scaricare subito per tentare di risalire a chi si celi dietro a un numero privato e anonimo, così da identificare il numero sconosciuto.

Nota bene: non è una ricetta perfetta, non sempre si riesce a raggiungere il risultato desiderato, ma queste applicazioni possono valer bene un tentativo nella speranza di identificare il numero sconosciuto del chiamante.

Whooming

Tra le applicazioni che funzionano meglio ma che, proprio per questo motivo, risultano a pagamento c’è sicuramente Whooming che richiede un abbonamento che mostra l’identità completa del numero. Altrimenti, se si utilizzasse soltanto la versione gratuita, le ultime cifre rimarrebbero nascoste: se si ha un sospetto fondato su chi chiama in modo anonimo potrebbe anche essere sufficiente la versione gratis visto che parte del numero è visibile, mentre se si vuole avere la certezza al 100% allora soltanto la versione a pagamento è la via percorribile.

Come funziona Whooming? In modo molto semplice perché sfrutta l’inoltro della chiamata ai server della società che utilizza i propri metodi per scavalcare il camuffamento dell’identità e mostrando poi il numero in chiaro sull’applicazione scaricata.

Dunque, il primo passo è effettuare il download gratuito, registrarsi (l’interfaccia è molto semplice, in italiano) con la propria mail oppure attraverso Facebook, successivamente inserire il proprio numero di telefono, nazionalità e gestore e accettare il servizio. Sarà necessario attivare la deviazione su occupato con il codice **67*0694801878# e confermando con la cornetta verde.

Quando si riceverà la telefonata da anonimo basterà rifiutare (con la cornetta rossa). Aprendo l’app Whooming si dovrebbe trovare l’identità del chiamante, visto che la chiamata sarà deviata e smascherata. Come specificato, per leggere il numero completo si deve pagare un abbonamento di 12,99 euro trimestrale in app dal menu Abbonamento.

Dovrei rispondere?

Applicazione semplice e che funziona abbastanza bene. Una volta scaricata si deve acconsentire all’accesso ai contatti che – in quanto noti – verranno esclusi dal servizio di smascheramento del numero nascosto. Si dovrà anche acconsentire all’accesso alle telefonate visto che si aprirà una finestra parallela al dialer cercando di associare il numero privato con quello di un database locale.

Il funzionamento di Dovrei rispondere? è del tutto gratuito, l’efficacia non infallibile visto che può solo contare sul database proprietario (aggiornato anche con le segnalazioni degli utenti), ma tentar non nuoce. La consigliamo soprattutto per i call center oltre che per eventuali scammer che tentano la truffa spacciandosi per operatori di rete telefonica, energia o gas e quant’altro.

Molto utile la funzione chiamata Bloccando che va a fermare automaticamente chiamate da numeri inseriti nella black list dell’app.

Tellows

Tellows si basa su un servizio collaborativo basato sulle segnalazioni degli utenti che informano sui numeri appartenenti a call center da evitare e truffatori. Funziona visitando la pagina ufficiale e inserendo il numero in questione nell’apposito campo di ricerca ricevendo subito un feedback.

Pagine bianche e gialle

Era la risorsa numero almeno due decenni fa, ma può tornare molto utile soprattutto per ricerche locali in Italia sia nel registro dei numeri privati (bianche) sia di quelli commerciali (gialle). C’è l’app gratuita dove inserire il numero per provare a risalire all’identità e il servizio online.

Unknown Phone

Sito web dove inserire il numero che ha appena chiamato per comprendere se si tratta di call center e telemarketing o peggio ancora altri seccatori seriali e con intenti malevoli. Efficace così così in Italia.

Sync.me

Un servizio basato su applicazione per Android o iOs così come su un sito web gratuito nel quale inserire il numero telefonico per incrociare le informazioni con database e registri pubblici che considerano sia utenze fisse sia mobili. Può essere utile soprattutto all’estero, in Italia si ottiene poco.

TrueCaller

Funzionamento del tutto simile a Dovrei rispondere? per TrueCaller che si occupa soprattutto di call center impenitenti. Da utilizzare come ultima spiaggia per un particolare non indifferente come quello della richiesta di pubblicazione del numero cellulare personale sul sito Internet dell’applicazione, all’interno del database. La meno consigliata del lotto.