Questo sito contribuisce alla audience di

Modem 5G e possibile debutto nel primo trimestre 2019 per HiSilicon Kirin 990

Anche se sono passati solo pochi mesi dalla presentazione del SoC HiSilicon Kirin 980, presentato da Huawei all’IFA 2018 e utilizzato per la prima volta sulla gamma Mate 20, sembra che il gruppo cinese sia già pronto per il lancio del suo successore.

Le voci che arrivano dalla Cina suggeriscono un debutto nel primo trimestre del prossimo anno, quando Huawei potrebbe presentare HiSilicon Kirin 990, che potrebbe già essere utilizzato sui top di gamma della serie P. Secondo le indiscrezioni verrà utilizzato nuovamente il processo produttivo a 7 nanometri, che ha debuttato sul Kirin 980, ma ci sarebbero alcune interessanti novità.

La principale è data dalla presenza, quasi certa e scontata, di un modem 5G, in particolare un modello Balong 5000. Dovrebbero crescere le prestazioni e l’efficienza energetica, anche se si parla di un 10% in entrambi i casi.

Huawei al momento non ha confermato né smentito l’esistenza del nuovo chipset, anche se è probabile che continuerà a utilizzare il Kirin 980 per altri smartphone, visto che comunque si tratta di una soluzione in grado di rivaleggiare con i prodotti dei principali competitor.

Scopriremo dunque nei prossimi mesi se si tratta di rumor privi di fondamento o se realmente Huawei è già pronta al rilascio di HiSilicon Kirin 990.

Vai a: Huawei presenta HiSilicon Kirin 980, il primo SoC con due NPU e LTE Cat.21

Fonte: Gizmochina

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top