Huawei sarebbe al lavoro sulla nuova tecnologia 4D Touch

Sembra che dopo il 3D Touch, sviluppato originariamente da Apple ma portato al debutto da Huawei con la versione più costosa di Huawei Mate S, il colosso cinese stia lavorando a una versione ancora più evoluta della tecnologia di interazione attraverso il display.

La Intellectual Property Corporation of Malaysia (MyIPO) ha ricevuto alcuni giorni fa una richiesta di registrazione per il marchio Huawei 4D Touch da parte del produttore cinese. Non è attualmente possibile ottenere informazioni precise sul contento della richiesta per cui non è facile capire quale possa essere il principio di funzionamento della nuova tecnologia.

È molto probabile comunque che si tratti di una nuova tipologia di interazione con i dispositivi elettronici, visto che il marchio sarebbe applicabile a smartphone, tablet, smartwatch ma anche computer, fotocamere, smart band e perfino occhiali intelligenti.

La tecnologia 3D Touch, relativa ai display sensibili alla pressione, non ha raccolto elevato successo tanto che non sono moltissimi gli smartphone che la utilizzano. Sarà quindi molto interessante capire quanto Huawei 4 Touch sarà in grado di innovare e con ogni probabilità dovremo attendere l’arrivo sul mercato di Huawei Mate 10 in autunno, che dovrebbe portare al debutto la nuova tecnologia.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro Pertile

    Bene!!Aspettiamo the king Huawei Mate 10

    • ILCONDOTTIERO

      Io aspetto il 5D Touch sarà ancora meglio …..
      La gente usa lo Smartphone sempre allo stesso modo il 99% , tutte queste politiche del marketing le lascio a loro perché alla fine ti complicano la vita invece di migliorarla .

Top