Huawei si prepara a svelare ufficialmente la sua serie top di gamma Huawei P40 e nuovi render ci forniscono un’anteprima di come potrebbe essere Huawei P40 Pro.

Gli ultimi rendering di Huawei P40 Pro mostrano un design a tutto schermo con quattro bordi arrotondati e perforato per alloggiare la doppia fotocamera frontale nell’angolo in alto a sinistra.

I lati dello schermo riprenderanno il design a cascata di Huawei Mate 30 Pro ma con archi differenti che conferiranno allo smartphone un design arrotondato con forma a pillola, mentre sul retro spiccherĂ  la penta camera Leica.

Presunte caratteristiche di Huawei P40 Pro

Secondo le indiscrezioni, Huawei P40 Pro impiegherà un display OLED a schermo curvo da 6,5 ​​pollici e sarà alimentato dal SoC Kirin 990 che potrà contare su 12 GB di RAM e includerà un chip Balong 5000 5G.

Il comparto fotografico posteriore di Huawei P40 Pro metterĂ  a disposizione un totale di cinque obiettivi: un sensore principale Sony da 52 MP, un teleobiettivo periscopio certificato Leica che supporta lo zoom ottico 10x e gamma focale equivalente a 18mm – 240mm, un obiettivo ultra grandangolare, un obiettivo macro e un sensore ToF.

L’autonomia del dispositivo sarĂ  garantita da una batteria di circa 5000 mAh con supporto per Huawei SuperCharge da 50 W e ricarica flash cablata / wireless.

Huawei P40 Pro eseguirà Android 10 con EMUI 10 ma sarà ancora privo dei servizi mobili di Google a causa del blocco USA contro Huawei.  Secondo Yu Chengdong, Ceo della Consumer business group di Huawei, la serie Huawei P40 uscirà in Francia a marzo 2020.