Huawei P30 Pro avrà un display edge con notch, mentre Samsung potrebbe lanciare un nuovo Galaxy Tab A

Huawei P30 Pro avrà un display edge con notch, mentre Samsung potrebbe lanciare un nuovo Galaxy Tab A
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung-460x290.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png"}, "title": "Huawei P30 Pro avr\u00e0 un display edge con notch, mentre Samsung potrebbe lanciare un nuovo Galaxy Tab A" }

Sono apparsi in rete nuovi rumor su Huawei P30 Pro e su un nuovo tablet che Samsung lancerà nel corso del 2019.

Partendo dal display di Huawei P30 Pro, pare che il colosso cinese abbia deciso di optare per uno schermo AMOLED con bordi curvi e un notch nella parte superiore. Il primo display di questo tipo lo abbiamo visto su Mate RS Porche Design, ma si è diffuso con Huawei Mate 20 Pro.

Il prossimo top di gamma di Huawei dovrebbe quindi montare un display simile a quello di Mate 20 Pro, prodotto da LG o BOE e senza foro per la fotocamera nel display. Al momento, infatti, l’unico produttore di pannelli OLED in grado di realizzare fori nel display è Samsung, a meno che Huawei non decida di optare per un display LCD almeno per il modello base di P30.

Passando invece a Samsung, sembra che il colosso coreano abbia intenzione di lanciare un nuovo Galaxy Tab A nel corso del 2019. Il codice del modello del dispositivo è SM-P205 e arriverà nei colori nero e grigio con taglio di memoria base pari a 32 GB.

Al momento non si hanno ulteriori informazioni in merito, se non che questo nuovo tablet dovrebbe vedere la luce nei primi mesi del prossimo anno. Molto probabilmente verrà quindi annunciato durante il Mobile World Congress di febbraio.

Phonearena, Sammobile