Questo sito contribuisce alla audience di

Huawei si gloria dei suoi 4 miliardi di smartphone prodotti, e brevetta un display forato

Huawei è in continua crescita a livello globale, nonostante il terzo trimestre del 2018 sia stato nero per l’intero settore smartphone con vendite in calo del 3% circa.

In occasione della quinta World Internet Conference in corso in queste ore a Wuzhen, in Cina, il presidente di Huawei Consumer Cloud Services, Zhang Ping ha tenuto a sottolineare come il colosso di Shenzen sia in perfetta forma.

A suo dire, sono addirittura 2 miliardi i telefoni Huawei presenti nei confini natii, 4 miliardi considerando il mondo intero; e tali numeri sarebbero destinati a crescere secondo alcune stime. Di qui a pochi anni contarne un miliardo in più sarebbe più che verosimile. Sono i frutti del recente lavoro intenso che il produttore cinese ha rivolto all’innovazione tecnologica, specie nei confronti dell’intelligenza artificiale, sottolinea Zhang Ping.

E a riprova del continuo interesse di Huawei verso l’innovazione ecco che emerge dell’esistenza di un brevetto riguardante un display piuttosto rivoluzionario da implementare su uno smartphone.

Sulla falsariga di quello che Samsung ha presentato di recente e dei fori ovali emersi dagli ultimi brevetti di LG, anche la casa di Shenzen sta prendendo in considerazione di produrre uno schermo forato per fare spazio a ciò che un notch e le cornici ha contenuto finora.

Ma a differenza di questi ultimi, la soluzione di Huawei non riguarda la fotocamera frontale, bensì pare prendere in considerazione soltanto la capsula auricolare come si evince da questi bozzetti.

Di un sensore fotografico per selfie e videochiamate pare non essercene traccia. Gli schizzi allegati non suggeriscono nulla in proposito (sistemi a scorrimento ad esempio) se non una sorta di foro posto sulla cornice superiore, a sinistra che parrebbe fungere da entrata per il jack audio da 3,5 mm.

Suona molto strano considerando la strada aperta da Huawei P20 Pro e da Huawei Mate 20 Pro. È quasi più probabile che quell’accenno nei bozzetti faccia riferimento alla presenza di una piccola fotocamera a scomparsa alla VIVO Nex S. Sta di fatto comunque che la spiegazione più plausibile rimane l’incompletezza dei disegni considerando pure che non c’è alcun accenno a eventuali griglie per gli altoparlanti.

Da qui possiamo soltanto comprendere quanto l’opzione di forare il display stia acquisendo maggior credito come alternativa al notch e, ancor più, alle vecchie cornici generose. In ogni caso, scopriremo a breve come si muoveranno i principali protagonisti del settore considerando i vari progetti già in cantiere. Fateci sapere cosa ne pensate nel box dei commenti sottostante.

Fonte: Gizchina, Androidheadlines

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top