Una rischiosa mod aumenta la velocità di ricarica wireless dei Pixel 3

Una rischiosa mod aumenta la velocità di ricarica wireless dei Pixel 3
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_3_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_3_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_3_tta.jpg"}, "title": "Una rischiosa mod aumenta la velocit\u00e0 di ricarica wireless dei Pixel 3" }

Google Pixel 3 e Pixel 3 XL possono essere caricati senza fili tramite basette con standard Qi fino a 5 Watt: in realtà però possono andare oltre a questa potenza, a patto che si usi il Pixel Stand, la basetta originale Google che può fornire ai due smartphone fino a 10 Watt.

Pixel stand però costa ben 80 euro e non tutti sono disposti a pagare queste cifre per un accessorio secondario ed è probabilmente dopo aver fatto questo ragionamento che il modder K0rner di XDA ha cominciato a cercare un modo per utilizzare caricatori di terze parti ad alta velocità. Il metodo che ha trovato è molto semplice: basta infatti modificare un valore nel file /sys/class/power_supply/wireless, voltage_max. Il voltaggio infatti può essere così portato liberamente da 5V a 9V, permettendo il passaggio di 1,290 mA di corrente, contro i 750 mA che i Pixel 3 normalmente accettano dai caricatori Qi non certificati (i.e. , non appartenenti al programma Made for Google).

Il cambiamento deve ogni volta essere effettuato durante la ricarica wireless, perché dopo aver rimosso lo smartphone dalla basetta il valore si resetta ai 5V originali; fortunatamente un modulo Magisk viene come sempre in nostro soccorso, rendendo invece il cambiamento permanente.

La modifica ovviamente è rischiosa, dato che non si conoscono gli effetti che l’aumento di potenza potrebbe avere sia sullo smartphone che sul caricatore stesso, che se non è di alta qualità potrebbe anche arrivare a prendere fuoco. Il consiglio è sempre lo stesso quindi: prendete in considerazione i rischi ed eseguite queste procedure con cautela, sempre che vogliate avventurarvici. Infine, per maggiori informazioni, questo è il link al post originale del modder.

Fonte: Xda-developers