Con i dispositivi Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, la funzionalità Now Playing ha aggiunto una cronologia visualizzabile di tutti i brani riconosciuti con la possibilità di agire rapidamente su di essi.

L’ultima versione di Pixel Ambient Services in Android Q suggerisce che la cronologia delle posizioni e la possibilità di lasciare un feedback sono le prossime funzionalità che verranno introdotte.

Posizione e cronologia delle attività

La versione 1.0.229715350 di Pixel Ambient Services inclusa con la prima beta di Android Q rivela che la cronologia di Now Playing può includere la posizione e le attività.

Questa funzione non è ancora attiva e implica la concessione dell’autorizzazione alla posizione a Pixel Ambient Services. In futuro gli utenti potranno visitare la cronologia delle loro canzoni per vedere dove è stata riconosciuta, con Google che sarà in grado di mostrare cosa c’era nelle vicinanze in quel momento e anche l’attività che l’utente stava eseguendo, se disponibili.

E’ possibile che la funzionalità non arrivi fino al prossimo evento Made by Google, in alternativa potrebbe essere introdotta nelle prossime beta di Android Q e debuttare con la versione stabile nel terzo trimestre di quest’anno.

Invio di feedback

Now Playing potrebbe presto ottenere un modo per lasciare un feedback e migliorare la funzionalità con un’opzione che prevede l’invio di audio catturato che potrebbe essere stato identificato in modo errato, mentre un altra opzione invierà semplicemente i registri dettagliati, con la facoltà di aggiungere un commento e selezionare uno dei quattro errori predefiniti.

Modifiche all’aggiunta ai brani piaciuti

L’opzione per aggiungere brani alle canzoni preferite presente nel manu di Google Play Music è stata rinominata in “Add to Thumbs Up”. La funzionalità rimane la stessa e probabilmente Google ha copiato la scorciatoia da YouTube Music.

Always On Display e notifica sulla schermata di blocco

Come per gli eventi del calendario e gli ETA di viaggio, le notifiche Now Playing in Android Q ora appaiono nel nuovo spazio a forma di pillola nella parte inferiore dell’AOD e nella schermata di blocco.

Pixel Ambient Services 1.0.229715350 è ora in roll out tramite il Play Store di Google e potete individuarla tramite il badge che trovate a seguire.

Android app sul Google Play