Tutti ad attendere l’arrivo di Google Assistant in Italia, salvo poi scoprire lo scorso novembre che a fargli posto sarebbe stato Google Now on Tap. Scacciate pure la nostalgia voi che alla distanza avreste preferito mantenere il sistema tramite cui interrogare Google su ciò che appare sullo schermo, perché grazie ad un piccolo escamotage è possibile avere qualcosa di simile.

Il trucchetto si basa su tre servizi: Google Lens, Tasker e AutoShare. Il funzionamento è immediato e potete appurarlo dal video in basso, il principio che sta dietro è banale: utilizzare Tasker per creare un toggle nei quick settings che catturi uno screenshot da inviare a Google Lens.

Chi lo spedisce a Lens? Semplice, AutoShare. Ecco i passaggi con cui realizzare la “magia”:

  1. Scaricate le tre app: Google Lens, Tasker e AutoShare. Trovate i badge in fondo all’articolo
  2. Aprite AutoShare e consentite l’accesso alla memoria affinché possa svolgere il proprio lavoro
  3. Dopo aver installato Tasker, aprite questo link dallo smartphone
  4. Toccate Importa
  5. Eseguite il task di modo che venga aggiunto il toggle ai quick settings.

Siete tra quelli che aspettavano una soluzione simile? Fateci sapere nei commenti se la trovate comoda.

Download Google Lens – gratis

Android app sul Google Play

Download Tasker – 2,99 euro

Android app sul Google Play

Download AutoShare – gratis

Android app sul Google Play