Google sta continuando i suoi test relativi alla nuova navigazione in realtà aumentata per quanto riguarda la navigazione in Google Maps. La novità era stata annunciata al Google I/O 2018 ma è stata avvistata solo qualche giorno fa negli USA e ora sembra pronta a sbarcare anche in Europa.

La prima segnalazione arriva dalla Germania, con una Guida Locale che segnala di aver ricevuto la nuova modalità di navigazione, attivatasi in maniera del tutto automatica e sparita poco dopo, senza nessun intervento da parte dell’utente.

Non è al momento possibile attivare manualmente la nuova funzione, che utilizza la fotocamera posteriore dello smartphone per inquadrare l’ambiente riproducendo in realtà aumentata le indicazioni, rendendo più semplice l’individuazione del percorso corretto, soprattutto in corrispondenza di svolte, incroci o rotatorie.

Google non ha ancora fornito una tempistica per il lancio della navigazione in realtà aumentata su Google Maps ma è possibile che l’annuncio definitivo arrivi al prossimo Google I/O, in programma per il mese di maggio. Cosa ne pensate di questa nuova modalità di navigazione? Utile e semplice o potrebbe distrarre maggiormente gli utenti alla guida? Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Android app sul Google Play