Le patch di sicurezza di dicembre per Google Pixel e Google Pixel XL arrivano con un giorno di ritardo

Le patch di sicurezza di dicembre per Google Pixel e Google Pixel XL arrivano con un giorno di ritardo
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta3.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta3-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta3-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta3.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta3.jpg"}, "title": "Le patch di sicurezza di dicembre per Google Pixel e Google Pixel XL arrivano con un giorno di ritardo" }

Le patch di sicurezza di dicembre rilasciate da Google per i dispositivi Pixel non hanno raggiunto quelli della prima generazione e gli utenti si sono chiesti se avrebbero dovuto aspettare fino alla fine del mese per ottenere l’aggiornamento come successo a novembre.

Fortunatamente questo mese le immagini di fabbrica e OTA sono arrivati con un solo giorno di ritardo per i dispositivi  Google Pixel e Google Pixel XL, tuttavia non sono chiari i motivi di questi ritardi da parte di Google.

Oltre alle varie patch di sicurezza, i dispositivi Google Pixel di prima generazione riceveranno due patch funzionali relative al Bluetooth che riguardano la regolazione del comportamento del volume quando lo si attiva e un miglioramento dello sblocco quando si utilizza il Bluetooth.

Si tratta di correzioni gradite anche se non tanto attese quanto il fix della memoria implementata su Google Pixel 3.

Vai a: Google rilascia le patch di sicurezza di dicembre per Pixel 2, Pixel 2 XL, Pixel 3, Pixel 3 XL, Nexus 5X e 6P

Fonte: Androidpolice
Condividimi!