La funzione Instant Tethering di ChromeOS è disponibile su 15 Chromebook e 31 smartphone

La funzione Instant Tethering di ChromeOS è disponibile su 15 Chromebook e 31 smartphone
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/12\/chromebook-logo-460x249.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/12\/chromebook-logo-635x344.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/12\/chromebook-logo.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/12\/chromebook-logo.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/12\/chromebook-logo.jpg"}, "title": "La funzione Instant Tethering di ChromeOS \u00e8 disponibile su 15 Chromebook e 31 smartphone" }

Dopo averla introdotta su Pixelbook e Pixel Slate, Google ha deciso di estendere la funzione Instant Tethering a ben 15 Chromebook, aggiungendo inoltre il supporto a 31 smartphone Android, tutto di fascia alta.

La funzione Instant Tethering consente di navigare tramite la connessione dello smartphone qualora non fosse disponibile una connessione WiFi, senza dover effettuare particolari operazioni. Normalmente sarebbe necessario attivare la funzione hotspot sullo smartphone, collegare il Chromebook e ricordarsi di disattivare l’hotspot quando non serve più.

Tramite una procedura iniziale guidata Instant Tethering permette di configurare tutti i parametri e di mostrare una notifica quando non c’è nessuna connessione WiFi. Basterà premere il tasto “Connetti” per attivare l’hotspot sullo smartphone, effettuare l’accesso alla rete e navigare senza altri impedimenti. Dopo dieci minuti di utilizzo la funzione hotspot sullo smartphone viene automaticamente disattivata per risparmiare traffico e batteria.

Da oggi sono supportati i seguenti notebook con Chrome OS:

  • Acer Chromebook 13
  • Acer Chromebook 14
  • Acer Chromebook 15
  • Acer Chromebook R11
  • Acer Chromebook Spin 13
  • ASUS Chromebook C423
  • ASUS Chromebook Flip C302
  • Dell Inspiron Chromebook 14
  • HP Chromebook 11 G5
  • HP Chromebook x2
  • HP Chromebook x360 14
  • Lenovo Yoga Chromebook C630
  • Samsung Chromebook 3
  • Samsung Chromebook Plus V2
  • Samsung Chromebook Plus V2 LTE

Sono invece 31 gli smartphone Android che supportano la funzione Instant Tethering e la lista potrebbe crescere ulteriormente nel corso delle prossime settimane:

  • HTC U11
  • HTC U11
  • HTC U12+
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei Mate 20 X
  • LG G7 ThinQ
  • LG V30
  • LG V30+
  • LG V30S ThinQ
  • LG V30S+ ThinQ
  • LG V35 ThinQ
  • LG V40 ThinQ
  • Motorola Moto Z
  • Motorola Moto Z2 Force
  • Motorola Z3
  • OnePlus 5
  • OnePlus 5T
  • OnePlus 6
  • OnePlus 6T
  • Samsung Galaxy S7
  • Samsung Galaxy S7 Active
  • Samsung Galaxy S7 Edge
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy S8
  • Samsung Galaxy S8+
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy S9
  • Samsung Galaxy S9+

A questa lista vanno aggiunti gli smartphone Nexus e Pixel già compatibili:

  • Nexus 5X
  • Nexus 6, Nexus 6P
  • Pixel, Pixel XL
  • Pixel 2, Pixel 2 XL
  • Pixel 3, Pixel 3 XL

La procedura completa da seguire per collegare il vostro smartphone al vostro Chromebook è disponibile, solo in lingua inglese, sul blog di supporto di Google a questo indirizzo.

Fonte: Blog
Condividimi!