Questo sito contribuisce alla audience di

Il DNS pubblico di Google ora funziona con Android 9 Pie

I DNS (Domain Name System) ci permettono di visitare un sito Web digitando nel browser un indirizzo testuale (ad esempio tuttoandroid.net) anziché un indirizzo IP composto da tante cifre.

La maggior parte degli utenti usa i servizi DNS predefiniti dai propri ISP, ma esistono alternative da anni, come il DNS pubblico di Google.

Google ha annunciato oggi che il suo servizio DNS supporta finalmente DNS-over-TLS, il che significa che può essere impostato come provider DNS di sistema su Android 9 Pie.

Tramite un post sul blog la società ha annunciato che “A partire da oggi, gli utenti possono proteggere le query tra i loro dispositivi e Google Public DNS con DNS-over-TLS, preservando la loro privacy e integrità”.

Ora è dunque molto più difficile per gli ISP o altre terze parti indagare sull’utilizzo di Internet, se avete configurato il DNS di Google su un dispositivo che supporta DNS-over-TLS, inoltre ora potete impostare i DNS pubblici di Google come server DNS di sistema su qualsiasi smartphone o tablet con Android 9 Pie, inserendo “dns.google” come server DNS privato nella sezione di rete nelle impostazioni. Istruzioni più dettagliate sono disponibili qui.

Fonte: Androidpolice

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top