Google sembra aver corretto il bug del pulsante “verifica aggiornamenti” sui Pixel e migliora la qualità dell’audio registrato sui Pixel 3

Google sembra aver corretto il bug del pulsante “verifica aggiornamenti” sui Pixel e migliora la qualità dell’audio registrato sui Pixel 3
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_2_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_2_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_2_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_2_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_2_tta.jpg"}, "title": "Google sembra aver corretto il bug del pulsante “verifica aggiornamenti” sui Pixel e migliora la qualit\u00e0 dell’audio registrato sui Pixel 3" }

Originariamente Google aveva annunciato che il pulsante per verificare la presenza di nuovi aggiornamenti sui dispositivi Google Pixel avrebbe effettivamente iniziato a funzionare dal 2017 e in seguito che il problema sarebbe stato risolto nel 2018.

Con l’inizio del 2019, sembra finalmente che Google abbia corretto il bug, anche se non c’è stato alcun annuncio ufficiale su questo cambiamento, in quanto alcuni smartphone della famiglia Google Pixel sono stati in grado di agganciare l’aggiornamento di Android tramite il pulsante “verifica aggiornamento”.

Il nuovo anno porta buone notizie per i possessori di smartphone Google Pixel 3 e Google Pixel 3 XL con l’aggiornamento di gennaio che migliora la qualità dell’audio registrato durante la realizzazione di un video con questi dispositivi.

L’aggiornamento include anche la patch di sicurezza Android di gennaio. A differenza dei due mesi precedenti, sembra che i dispositivi Pixel e Pixel XL di prima generazione riceveranno l’aggiornamento contemporaneamente agli altri modelli della famiglia Pixel.

L’aggiornamento dovrebbe arrivare nei prossimi giorni via OTA, ma se non lo avete ancora ricevuto potete provare a forzarlo manualmente andando in Impostazioni> Sistema> Avanzate> Aggiornamento del sistema.

Vai a: Google rilascia le patch di sicurezza di gennaio per tutti i Pixel

Androidpolice, Phonearena