Questo sito contribuisce alla audience di

Google dona la possibilità agli sviluppatori di emettere rimborsi parziali

La piattaforma dedicata agli sviluppatori di Google si sta continuamente arricchendo di nuove funzionalità. Dopo aver visto l’introduzione della possibilità di escludere le proprie app da Android Go, adesso arriva un’altra novità un po’ più tecnica che potrà far comodo a svariati utenti.

Recentemente, Google ha aggiornato la sua Google Play Developer Console donando la possibilità agli sviluppatori di emettere un rimborso parziale ai propri utenti. La schermata per effettuare tale pratica è presente nella sezione dedicata ai rimborsi che, a sua volta, si trova all’interno della voce “Gestione degli ordini” nel menu laterale. La procedura d’emissione del rimborso prevede, oltre alla selezione dell’ordine, l’inserimento della percentuale di rimborso, l’importo pre-tasse e la motivazione per cui lo si sta facendo.

Google Play Console Partial Refund

Per emettere un rimborso parziale, lo sviluppatore deve aver configurato in precedenza un account commerciale e la richiesta può avvenire solo in questi determinati casi, riportati sulla pagina di supporto della casa:

  • Il rimborso parziale è disponibile solo per gli acquisti in-app e gli abbonamenti, mentre non è supportato per le app a pagamento.
  • Alcuni metodi di pagamento non supportano il rimborso parziale.
  • Gli ordini Abbonati con Google non sono rimborsabili.
  • L’ordine dev’essere stato effettuato dopo marzo 2018.

Inoltre, lo sviluppatore potrà emettere più rimborsi parziali relativi a un singolo ordine, senza però raggiungere un importo uguale o superiore a quello versato dall’utente. Cosa ne pensate di questa azione da parte della multinazionale di Mountain View? Fatecelo sapere nel box dei commenti!

Fonte: Xda-developers

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top