Google Pixel 3a entra a far parte del programma Android Enterprise Recommended

Google Pixel 3a entra a far parte del programma Android Enterprise Recommended
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/google_pixel_3a_11_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/google_pixel_3a_11_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/google_pixel_3a_11_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/google_pixel_3a_11_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/google_pixel_3a_11_tta.jpg"}, "title": "Google Pixel 3a entra a far parte del programma Android Enterprise Recommended" }

Il nuovo Google Pixel 3a è entrato a far parte del programma Android Enterprise Recommended, il che rende il nuovo smartphone presentato al Google I/O 2019 ancora più competitivo sul mercato.

Android Enterprise Recommended è l’iniziativa lanciata qualche anno fa da Google per rendere più facile la vita dei manager aziendali, consigliando loro quelli che sono i migliori dispositivi convalidati dall’azienda di Mountain View per un utilizzo business, sia dal punto di vista software che hardware, tenendo in considerazione sopratutto la sicurezza e gli aggiornamenti a essa correlati.

Come dicevamo, Google Pixel 3a è entrato a far parte della gamma di dispositivi Android Enterprise Recommended e questo è stato possibile soprattutto grazie al chip Google Titan M e agli aggiornamenti mensili sulla sicurezza. Inoltre, l’alto livello di sicurezza che offrono tutti i dispositivi facenti parte della serie Google Pixel 3 è stato confermato da una ricerca Gartner del 2019, dalla quale si evince che i dispositivi godono di un livello di sicurezza più elevato rispetto a molti altri dispositivi mobili.

Negli ultimi tempi, il programma Android Enterprise Recommended si è arricchito del supporto EMM dei cui abbiamo parlato in questo articolo ed è diventato un punto di riferimento fondamentale per le aziende, come confermato da un sondaggio realizzato da HMD Global, dal quale è venuto fuori che il 56% delle aziende acquista nuovi smartphone soltanto attraverso il suddetto programma.

Condividimi!