Google Pay riceve un aggiornamento che applica il Material Theme all’interfaccia dell’applicazione allineandosi con il look delle altre app Google recentemente ridisegnate.

Nella parte inferiore dell’interfaccia ora è presente una barra con le icone per le schede Home, Pagamento, Pass e Invia. La prima di queste schede visualizza le attività recenti e i luoghi nelle vicinanze in cui è possibile utilizzare Google Pay.

La scheda Pagamento è dedicata alla gestione del metodo di pagamento e consente agli utenti di aggiungere o rimuovere carte o conti, mentre la terza scheda aggiunge nuove funzionalità.

Tramite l’integrazione con Gmail gli utenti possono ora trasferire le loro carte fedeltà, i biglietti, le offerte e le carte d’imbarco per accedervi all’interno di una singola applicazione. Le carte che non sono trasferite possono essere aggiunte manualmente tramite il pulsante “+ Pass”, inoltre Google Pay compilerà automaticamente un elenco di località vicine con le carte note.

Infine, la quarta scheda è dedicata alla possibilità di inviare e ricevere denaro e ora gli utenti potranno anche dividere un conto tra un massimo di cinque dei propri contatti tramite una richiesta di gruppo avviata da un tocco su un acquisto recente, in modo che possano pagare un conto prima di essere rimborsati da amici o familiari.

A seguire trovate il badge per raggiungere la pagina di Google Pay nel Play Store di Google.

Android app sul Google Play