Questo sito contribuisce alla audience di

Google Pay consente ora di utilizzare PayPal come metodo di pagamento

Google continua ad aggiungere funzioni e possibilità a Google Pay, il proprio sistema di pagamento elettronico da poco disponibile anche nel nostro Paese. Sono infatti numerose le segnalazioni riguardanti la possibilità di utilizzare PayPal come metodo di pagamento.

Si tratta di una soluzione decisamente comoda per quegli utenti che dispongono di carte di credito non ancora supportate dal Google Pay, che in Italia ha un supporto alquanto limitato, ma possiedono un conto PayPal. Anche se attualmente sembra che non tutti gli utenti possano aggiungere un conto PayPal, è sufficiente inserirlo tra i metodi di pagamento del Play Store per ritrovarlo tra i sistemi utilizzabili.

È però necessario che Google Pay riconosca correttamente l’account PayPal, indicandolo come una MasterCard con il logo NFC, come mostra l’immagine sottostante.

È probabile dunque che la funzione sia in rollout anche in Europa, Italia compresa, ma che richieda ancora qualche giorno per poter essere utilizzata da tutti gli utenti. Sarà dunque possibile pagare in tutti quegli esercizi che accettano pagamenti contactless con carte MasterCard, e potrete impostare il tetto massimo di spesa attraverso l’app PayPal sul vostro smartphone Android. A seguire i badge per scaricare Google Pay e Paypal dal Play Store di Google.

Google Pay

Android app sul Google Play

PayPal

Android app sul Google Play

Fonte: Smartdroid

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Paul

    Qualcuno è riuscito ad utilizzarlo???

  • Alberto

    Quindi fatemi capire, se io su PP ho una Amex che notoriamente chiede il 5% di commissione all’esercente, poi associo PP a Google Pay che fa bridge su una MasterCard che chiede agli esercenti dall 1% al 2%, chi paga il resto? mi sembra poco serio…
    Secondo me lo mermettono solo se hai una MC su paypal o se hai l’addebito RID.

  • Pierelli D Mattia

    Funziona con account PayPal direttamente, ma nell’articolo è stato omesso che la funzionalità è disponibile per ora solo in Germania

  • Tiwi

    se fosse cosi sarebbe buono

  • Mac

    Anche io credo che abbiano fatto confusione con la Carta Paypal e il Conto !!!!

  • Usuppue

    Credo abbiate fatto confusione tra la carta PayPal e il conto paypal

  • da

    A me ancora non lo riconosce come carta

  • Claudio Mezzasalma

    Siamo sicuri che non si tratti semplicemente di uno screenshot di una prepagata PayPal, vero?

    • Marco De Angelis

      Secondo me si, non credo sia l’account, ma spero di sbagliarmi 🤔

      • alessio deto

        Già….anche Perché paypal concede il pagamento diviso tra conto e carte associate e non credo che questa cosa sia gestita dai POS ne tanto meno da Google Pay.

        • giuseppe

          Ma si puo’ utilizzare una ricaricabile paypal per registrarla su google pay? e quindi effettuare pagamenti?

          • alessio deto

            Sicuramente si può registrare per i pagamenti online (come la postepay),bisogna vedere se viene accettata dal sistema come pagamento contactless.

          • giuseppe

            ok grazie

        • Alessandro Buzzoni

          ciao quando associ paypal a google pay, paypal crea una carta di credito virtuale mastercard. quando pagherai in negozio con nfc Google pay, al negoziante passerà una operazione mastercard. quella mastercard poi verrà usata per l’addebito sul tuo account paypal. al momento però funziona solo in Germania e solo se su PayPal hai associato un conto corrente (non puoi quindi usare una carta di credito personale associata a PayPal al momento)

          • Claudio Mezzasalma

            Con Google Pay è possibile da tempo associare il conto PayPal. Sarebbe il contactless associato a PayPal la novità.

          • Alessandro Buzzoni

            Certo ma al momento l’associazione è inutile in GPay. È visibile ma non utilizzabile in NFC. Da oggi però in Germania, l’associazione è stata estesa all’nfc, rendendo di fatto possibile pagare con GPay, addebitando i costi su PayPal. Se è vero che è in roll out anche da noi, finalmente potremo usare PayPal per i pagamenti nei negozi tramite POS. (non che serva a molto ormai, con Glase e YAP sono mesi che pago contactless anche se non ho una banca supportata ufficialmente dai vari Apple Pay, Samsung Pay… ecc…). Però fa comodo, almeno per me, convergere tutto su PayPal, in modo da avere un’unica app per tutte le operazioni online ed offline)

          • Claudio Mezzasalma

            Inutile non direi proprio visto che così si oissino pagare gli acquisti dello store con PayPal :)

          • Alessandro Buzzoni

            Non è mai servito in GPAY. l’associazione di paypal all’account google è sempre esistita, ma l’associazione a GPAY, in Italia al momento è inutile. È un metodo di pagamento visibile ma non utilizzabile. (io parlo di Google Pay, non di Google Play). Google Pay serve per gli acquisti offline, negli store fisici, tramite pos nfc. Per acquistare dallo store di Google non è mai servito Google Pay. (magari fraintendo quello che hai in mente?)
            Riassumendo, in GPAY, al momento, PayPal è inutile. Non posso andare in un negozio e pagare con GPAY usando PayPal. Posso, ma è sempre stato così, acquistare app dal playstore usando PayPal. (ed è lì e solo lì che l’associazione ha un senso)

          • Claudio Mezzasalma

            Per pagare su Play, devi avere associato PayPal su Pay (odio infinito per i nomi tutti uguali). Non e che associ PayPal all’account Google… Lo associ a Pay. Infatto Wallet è stato sostituito da Pay.

            Comunqie ho capito il tuo discorso, se mi dici che hanno attivato il contactless sul conto ok, ma lo screenshot dell’articolo sembra mostrare una semplice ricaricabile PayPal.

          • Alessandro Buzzoni

            ma no scusa non è così. Pay esiste da pochi mesi. anni fa non esisteva nemmeno e si è sempre pagato su Play (playstore) con paypal, proprio perché paypal è associato all’account Google. infatti quando ho installato PAY, non ho dovuto fare nulla, lui ha preso i miei metodi di pagamento già in precedenza associati al mio account Google e li ha importati (carte di credito e PayPal). il problema è che che le carte di credito le posso poi usare (in Google Pay) mentre PayPal no, quindi per ora PayPal in Google Pay, è inutile qui in Italia. spero che presto abilitino anche qui da noi, proprio come in USA e Germania

          • Claudio Mezzasalma

            Prima esisteva Google Wallet, che era la sola raccolta dei metodi di pagamento a cui potevi associare, tra gli altri, PayPal per l’uso su Google Play. Quando e uscito Pay, Wallet è stato inglobato in Pay. Quindi la possibilità di associare PayPal esiste da un po’.

          • Alessandro Buzzoni

            Ho capito l’equivoco! quando parlavo di Google Pay mi riferivo all’app Mobile per pagamenti NFC (non al centro di controllo da cui si accede dal Google account manager). ok hanno lo stesso nome… volevo solo dire che l’app mobile per i pagamenti, al momento non rende possibile usare PayPal. (ma ormai era chiaro 😂)

          • Alessandro Buzzoni

            …la screen però è corretta, quella che vedi non è la ricaricabile paypal, ma la mastercard virtuale che (quando si potrà usare PayPal in Google Pay) verrà creata da PayPal stessa. è una carta finta che serve solo da tramite tra il POS del negozio/gpay/paypal. se cerchi in rete trovi diversi siti tedeschi che mostrano proprio quelle screen e non sono prepagate paypal

    • Alessandro Buzzoni

      Ciao, penso che abbiano scritto bene l’articolo. ad es in Germania da oggi è possibile pagare con account PayPal, tramite Google Pay. Nessuna carta prepagata PayPal, semplicemente Google Pay manda gli addebiti al conto PayPal. Al momento però sul conto PayPal deve esserci un conto corrente associato, non è ancora possibile fare l’accoppiata se su PayPal c’è solo una carta di credito.
      PayPal Germania ha già una pagina di supporto, l’ho tradotta con Google, dice così “Come verranno finanziati i miei pagamenti quando utilizzo PayPal con Google Pay?
      Puoi pagare con qualsiasi conto bancario confermato nel tuo conto PayPal. Tuttavia, per prima cosa utilizziamo sempre il tuo credito per il pagamento. Le carte di credito non possono essere utilizzate al momento. “

Top