Google Messaggi si prepara a ricevere due nuove funzioni: eccole in anteprima

Google Messaggi si prepara a ricevere due nuove funzioni: eccole in anteprima
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_97_tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_97_tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_97_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_97_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_97_tta.jpg"}, "title": "Google Messaggi si prepara a ricevere due nuove funzioni: eccole in anteprima" }

Google sta svolgendo dei test interni sulla sua applicazione dedicata ai messaggi di testo. È ancora presto per annunci e conseguenti test via server o sul canale beta di Google Messaggi, ma nonostante la riservatezza delle due funzionalità il lavoro di un membro di XDA è servito per attivarle in anteprima. Ecco in cosa consistono.

La più interessante si può tradurre in SMS verificati. Il suo scopo è di controllare se un’azienda che contatta un utente è stata, appunto, verificata, nel tentativo di arginare i tentativi di phishing e truffe di vario tipo. Google specifica che per una questione di privacy resterà ignara del contenuto della comunicazione, ma sembra ovvio che almeno il numero del mittente finirà al vaglio degli algoritmi.

La seconda funzione testata in anteprima è SMS Reminders, cioè dei promemoria sugli SMS ricevuti. A qualcuno potrà apparire inutile dal momento che già a partire da Android 8.0 Oreo è possibile posticipare le notifiche di qualsiasi applicazione, ma a quanto pare questa andrà in soccorso di coloro che non ne sono al corrente o che utilizzano una versione precedente di Android. Comunque non è possibile decidere di quanto rimandare la notifica, di default posticipata di un’ora.

Conosceremo tutti i dettagli quando e se Google deciderà di rilasciarle su Google Messaggi.

Android app sul Google Play

Fonte: Xda-developers
Condividimi!