Google lancia il nuovo Google Shopping, con tante novità, e la pubblicità su Google Discover

Google lancia il nuovo Google Shopping, con tante novità, e la pubblicità su Google Discover
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/GML2019.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/GML2019-460x259.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/GML2019-635x357.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/GML2019.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/GML2019.png"}, "title": "Google lancia il nuovo Google Shopping, con tante novit\u00e0, e la pubblicit\u00e0 su Google Discover" }

Al Moscone Center di San Francisco è di scena oggi e domani il Google Marketing Live 2019, un evento dedicato principalmente agli inserzionisti pubblicitari che sfruttano i circuiti di advertising di Google.

Non mancano ovviamente le novità che interesseranno molto presto anche gli utenti finali, che beneficeranno indubbiamente delle tante novità presentate. Centro della nuova esperienza dello shopping online, ma non solo, sarà Google Shopping, in arrivo nei prossimi mesi.

Un recente studio ha evidenziato che sempre più spesso gli utenti effettuano ricerche in Rete, si informano, guardano recensioni e leggono opinioni, prima di acquistare un prodotto. Il nuovo Google Shopping offrirà una homepage personalizzata da dove gli utenti potranno filtrare i risultati in base ai marchi, al genere di prodotti e alle funzioni che cercano, con link a recensioni, video, commenti e molto altro.

Google si occuperà di rendere semplice e lineare l’operazione di acquisto, fungendo da interfaccia con il venditore in caso di problemi o ritardi. Per i venditori ci saranno numerose nuove possibilità di far conoscere il proprio brand, attraverso campagne pubblicitarie realizzate in collaborazione con i brand, tramite nuove tipologie di banner su YouTube, come Discovery Ads o con i nuovi video brevi da 6 secondi che a quanto pare stanno ottenendo un enorme successo.

Gli annunci delle campagne Discovery Ads saranno visibili anche in Google Discover, la pagina che ha sostituito Google Feed, che sta ottenendo un grosso successo e che rappresenta un bacino dal potenziale molto elevato. Il nuovo strumento sarà comunque disponibile per gli inserzionisti entro la fine del 2019.

Google faciliterà inoltre il reindirizzamento dai banner pubblicitari alle app, qualora i negozi ne possiedano una, permettendo al potenziale acquirente di entrare nella pagina giusta dell’app e procedere, qualora lo desiderasse, all’acquisto.

Tra le tante modalità di vendita sembra che gli utenti stiano iniziando a preferire gli acquisti online con ritiro presso i punti vendita fisici, per ridurre i tempi di attesa e avere un punto di riferimento certo in caso di problemi.

Anche in questo caso Google corre in aiuto dei negozianti, offrendo loro la possibilità di mostrare quali prodotti possono essere ritirati in negozio e gli eventuali tempi per l’invio del prodotto nel negozio scelto. Per gli inserzionisti sono pronte nuove tipologie di annunci, come Smart Shopping, presentato lo scorso anno e che ha ottenuto un ottimo successo, con campagne di advertising che possono raggiungere YouTube, Ricerca Immagini, Ricerca e milioni di siti web.

Showcase Shpping Ads permetterà di creare delle inserzioni con contenuti ad alto impatto visivo, Gallery Ads mostrerà una serie di immagini in formato interattivo che nei test hanno fornito ottimi risultati. Per maggiori dettagli tecnici vi rimandiamo alla pagina dedicata alle novità legate a YouTube, a quella dedicata a Google Shopping e alla pagina che riassume le principali novità.

Se invece preferite seguire le sessioni in programma oggi, potete visitare la pagina speciale, con i link agli eventi di oggi e domani.

Condividimi!