Google Foto e Google Drive, due dei servizi più potenti e apprezzati dello sconfinato arsenale del colosso di Mountain View, cambiano il modo in cui interagiscono tra di loro e lo fanno all’insegna della semplificazione. A partire da oggi, 10 luglio, i due servizi menzionati non si sincronizzeranno più automaticamente.

La decisione di apportare questa importante modifica è stata presa da Big G sulla base di feedback raccolti che raccontavano di una difficoltà da parte degli utenti di capire quale fosse la connessione tra Google Drive e Foto.

Il portato concreto di questo cambiamento è presto detto:

  • Innanzitutto le foto e i video non verranno più sincronizzati in modo automatico. Ciò implica che in caso di caricamento e di eliminazione di foto e video su un servizio, le modifiche non si rifletteranno sull’altro.
  • In secondo luogo gli utenti potranno comunque continuare a caricare gli elementi su entrambi i servizi utilizzando l’app “Backup e sincronizzazione” dal proprio computer.
  • Grazie alla nuova funzionalità denominata “Carica da Drive” verrà consentito di copiare foto e video da Drive a Google Foto selezionandole manualmente.
  • Sfruttare questo meccanismo di copia manuale non comporterà comunque alcun collegamento tra i due prodotti.
  • Naturalmente, copiare file a dimensione originale da Drive a Foto porterà gli utenti a occupare spazio su entrambi i servizi. Rimarrà comunque invariata la possibilità di caricare e file in “High Quality”, senza quindi incidere sullo spazio a disposizione
  • Nessun cambiamento per le foto e i video già esistenti, che continueranno a essere disponibili sia in Google Foto e Google Drive.
  • Queste modifiche valgono per tutti i dispositivi e  per tutte le piattaforme, come iOS e Android, su cui gli utenti scelgano di usare Drive e Foto.

Insomma il cambiamento tanto atteso è ufficialmente arrivato: da oggi si allenta decisamente il legame tra Google Drive e Foto. Per maggiori dettagli potete visitare la pagina di supporto ufficiale di Google, intanto scaricate le ultime versioni delle due app dal Play Store tramite i seguenti badge.

Android app sul Google Play

Android app sul Google Play