Questo sito contribuisce alla audience di

Google e Apple accusate in Francia di “pratiche commerciali scorrette”

Google e Apple sono state accusate in Francia di “pratiche commerciali scorrette” dal ministro dell’Economia e delle Finanze Bruno Le Maire. La controversia, riguardante l’abuso di posizione dominante, potrebbe portare a una sanzione di diversi milioni di euro.

Credo in un’economia fondata su equità e giustizia“, ha sostenuto il ministro, “e quindi porterò Apple e Google davanti ai giudici del tribunale di Parigi per pratiche commerciali sleali.” Al momento le informazioni non sono molto esaustive, ma sembra che la questione riguardi la possibile formazione di veri e propri monopoli sui rispettivi store di applicazioni (App Store e Google Play Store), con particolare riferimento alle commissioni e le imposizioni delle tariffe a livello unilaterale.

Un portavoce di Google non ha tardato a fornire una replica, sostenendo:

Con oltre 1000 download al secondo, Google Play è un ottimo strumento per gli sviluppatori Europei di app, piccoli e grandi, inclusi molti in Francia, di distribuire le loro app a persone di tutto il mondo. Abbiamo collaborato con la DGCCRF (Direction générale de la concurrence, de la consommation et de la répression des fraudes) su molti temi negli ultimi anni, incluso Google Play.  Riteniamo che i nostri termini rispettino le leggi francesi e sosterremo il nostro caso in tribunale.”

La questione dunque è destinata a non concludersi in tempi rapidi. Continuate a seguirci perché torneremo sicuramente a parlarne.

Fonte: Phonearena, Afp

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • giovino corrado

    Perfetto è ora di rispondere agli Americani come si deve. Tutti i menbri UE dovr3bbero contrastare tutti i prodotti USA ,basta di eseguire i loro ordini e stare perennemente al loro gioco. Hanno preso abbastanza dall europa . Alziamo le barriere ” per ragione di sicurezza nazionali” anche noi e vedremo se 300mln la spuntano contro mezzo miliardo!!!

    • enyo83

      che telefono hai?
      che televisore usi?

Top