Attraverso un tweet pubblicato sull’account ufficiale di Google Drive, il team di questo popolare servizio annuncia una nuova feature studiata per rendere migliore e più efficace l’organizzazione.

Ci riferiamo alla possibilità di cambiare il colore delle varie cartelle e scegliere tra le tante tonalità disponibili, così da avere al primo sguardo una panoramica migliore.

Grazie a tale feature, pertanto, è per esempio possibile separare i contenuti lavorativi da quelli privati.

Per sfruttare tale feature è sufficiente aprire il menu relativo alla cartella desiderata e selezionare un colore tra quelli disponibili nel menu contestuale tramite “Cambia colore”. Questa nuova feature è disponibile sia nella versione Web che nell’app per Android.

Potete scaricare Google Drive per Android dal Play Store:

Android app sul Google Play